Sito dedicato alle Aziende Associate

“Trasporti Pubblici: investire per il futuro”

Dopo anni di buio, cioè di azzeramento degli investimenti per il settore TPL, finalmente siamo di fronte, con la legge di bilancio dello Stato 2017, a un piano che mette in campo per i prossimi 16 anni oltre 3 miliardi di Euro per il rinnovo delle flotte autobus, a cui si aggiungono ulteriori finanziamenti a valere sui Fondi coesione e sviluppo anni 2014-2020 per 1 miliardo di Euro e risorse già previste a legislazione vigente, in particolare, per i treni per un importo pari a 640 milioni di Euro dal 2019 al 2022.

Altro elemento di novità è rappresentato dall’introduzione in via sperimentale di metodologie di acquisto degli autobus attraverso una centrale unica di committenza identificata in CONSIP, per un importo complessivo di 150 milioni negli anni 2017-2019.

Rappresentanti di Istituzioni, Regioni ed Enti Locali, Associazioni di categoria e Aziende s’incontrano a Roma oggi e domani in occasione del XIII Convegno Nazionale ASSTRA “Trasporti Pubblici: investire per il futuro”, il principale evento organizzato dall’Associazione per fare il punto sul settore Trasporti Pubblici sotto il profilo delle regole, del lavoro, degli investimenti, dell’innovazione.

La centralità del passeggero è uno dei temi caldi dell’evento di quest’anno, da assicurare semplificando acquisto e validazione dei titoli di viaggio, insieme alla necessità di contrastare l’evasione e contenere i costi di distribuzione. Le soluzioni AlmavivA a supporto di questi processi sono state illustrate dalla Divisione Transportation nel corso della giornata di studi promossa da Club Italia nell’ambito dell’iniziativa.

 

Per saperne di più sulle soluzioni AlmavivA per il Trasporto Pubblico Locale e la Logistica, visita il sito AlmavivA

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì