Sito dedicato alle Aziende Associate

Fabbrica d’Armi Pietro Beretta migliora l’efficienza, la soddisfazione del cliente e la visibilità sul business con Oracle

Con il supporto di GN, l’azienda ha implementato i sistemi, le tecnologie e le applicazioni Oracle per sostenere sul piano informatico il proprio importante piano pluriennale di miglioramento continuo

Cinisello Balsamo (MI) – 21 marzo 2013

La notizia

 

  • Fabbrica d’Armi Pietro Beretta, azienda nota in tutto il mondo per i contenuti tecnologici, le performance e lo stile italiano che caratterizzano i suoi prodotti nello storico mercato delle armi sportive e dell’abbigliamento ad esse correlato, ha scelto le applicazioni, la tecnologia e i sistemi server di Oracle come fondamenta informatiche su cui poggiare il piano di miglioramento continuo lanciato nel 2011, volto al recupero di efficienza ed al miglioramento della soddisfazione dei clienti. Nella realizzazione del nuovo sistema informativo, Beretta è stata affiancata da GN, partner di Oracle, che ha saputo orchestrare al meglio le varie componenti dello stack Oracle per venire incontro alle esigenze dell’azienda.
  • Nel 2011 Beretta ha lanciato un piano pluriennale di riorganizzazione e miglioramento continuo, denominato LeaRn (Lean Enterprise Active RedesigN), che abbraccia le logiche del Business Process Reengineering con il duplice obiettivo di perseguire una sempre maggiore efficienza nelle attività produttive e amministrative e di portare il servizio e la soddisfazione dei clienti a livelli sempre più alti. Per la realizzazione di questo complesso progetto, l’azienda ha potuto contare sulla collaborazione di CSMT, Centro Servizi Multisettoriale e Tecnologico, un centro per il trasferimento tecnologico che gode di un rapporto privilegiato con l’Università di Brescia.
  • Il piano di Beretta si articola da un lato in una rimodulazione del modello organizzativo e una rifocalizzazione delle risorse interne secondo il paradigma della lean organization. In questo filone del progetto l’azienda ha avuto il sostegno della società di consulenza direzionale Infinity per la realizzazione delle attività di change management e motivazione del personale funzionali a promuovere il cambiamento organizzativo. Dall’altro lato, il progetto LeaRn ha fatto leva su una profonda revisione dei sistemi informativi aziendali; in questo importante filone del piano, Beretta si è affidata al supporto di GN, società di consulenza specializzata nell’information technology, che l’ha affiancata nella scelta delle diverse soluzioni e nella loro implementazione.
  • Per poter valutare concretamente il raggiungimento degli obiettivi fissati nel piano, l’azienda ha definito fin dall’inizio una serie di indicatori collegati agli stessi obiettivi (ad esempio, il tempo medio di evasione dell’ordine, il tempo medio di riparazione, il numero di occorrenze di guasti, il tempo medio di evasione pratiche Italia ed Estero). Tali indicatori sono stati misurati prima della partenza del progetto e sono attualmente oggetto di una nuova misurazione, a valle del completamento delle prime fasi del piano.
  • Il complesso percorso intrapreso da Beretta verrà illustrato nel dettaglio nel corso dell’evento “3forChange - Alla conquista del cambiamento”, organizzato da CSMT, GN e Infinity il prossimo 10 aprile alle 16.30 presso la sede di CSMT a Brescia (via Branze 45). Nel corso dell’incontro, Beretta e tutte le parti coinvolte condivideranno con la comunità imprenditoriale le motivazioni, le logiche le finalità del progetto LeaRn, le attività finora portate a termine e le prime valutazioni su quanto realizzato.

Il nuovo sistema Oracle On Oracle
 

  • Al centro del nuovo sistema informativo realizzato insieme a GN, Beretta ha posto il gestionale Oracle JD Edwards EnterpriseOne, di cui sono stati impiegati a oggi tutti i moduli che compongono la suite. Nel gennaio 2012 il sistema ERP di Oracle ha definitivamente sostituito le applicazioni legacy precedentemente utilizzate per governare i processi amministrativi delle tre business unit (Armi, Abbigliamento e Servizi), il controllo di gestione, la gestione dei cespiti e gli acquisti non-stock, al termine di un percorso che ha interessato tutto il 2011 e che ha coinvolto circa 400 utenti. Nel gennaio 2013, invece, si è concluso il processo cha ha portato all’adozione di Oracle JD Edwards EnterpriseOne in sostituzione dei sistemi legacy impiegati fino a quel momento per la gestione operativa delle business unit Armi e Servizi; tale processo ha interessato tutto il 2012 e ha visto il coinvolgimento di circa 400 utenti. Sempre nel 2012 è partito il progetto relativo alla business unit Abbigliamento, che terminerà nel corso del 2013; anche in questo caso il gestionale Oracle prenderà il posto di un antecedente sistema legacy.
  • Il progetto ha portato all’introduzione di un nuovo portale dedicato ai fornitori di componenti, che svolgono un ruolo particolarmente rilevante nella filiera produttiva di Beretta. Sono stati poi implementati i nuovi applicativi per la gestione del magazzino avanzato (in cui le armi e le relative componenti sono conservate con l’ausilio di avanzate tecnologie di tracciamento e secondo complesse procedure necessarie a garantire la conformità normativa), per la gestione degli imballaggi e dei trasporti, per la pianificazione e la gestione della produzione, per l’acquisizione degli ordini e la fatturazione.
  • Le applicazioni Oracle sono state ottimizzate con il sostegno di GN al fine di consentire una maggiore automatizzazione delle operazioni e un conseguente recupero di efficienza ed efficacia. Tutto ciò è stato realizzato garantendo però a Beretta di poter continuare a gestire i flussi di approvvigionamento, produzione e spedizione e i processi di vendita in piena conformità con il vasto corpo di leggi che regola il commercio di armi nei diversi Paesi in cui l’azienda esporta i propri prodotti. In quest’ottica, GN ha introdotto laddove necessario funzionalità verticalizzate per il settore di riferimento.
  • A fianco di Oracle JD Edwards EnterpriseOne è stato introdotto un nuovo sistema basato su Oracle Business Intelligence a sostegno di tutte le attività di analisi dati e reportistica relative alle business unit Armi e Abbigliamento.
  • A livello di data warehouse, i nuovi sistemi applicativi e di BI di Beretta poggiano su Oracle Database, scelto dall’azienda per assicurarsi le capacità necessarie a gestire volumi di dati in costante crescita.
  • Sul fronte hardware, infine, l’azienda è migrata su due server Oracle SPARC T4, che garantiscono la potenza elaborativa necessaria a gestire in modo ottimale le operazioni aziendali sul piano informativo.

Dichiarazioni a supporto
 

  • “Fabbrica d'Armi Pietro Beretta è già sinonimo di eccellenza produttiva italiana nel mondo; per una realtà come la nostra rimanere focalizzati su obiettivi di continuo miglioramento significa dunque impegnarsi per mantenere inalterata la nostra identità anche nel futuro”, commenta Daniele Bertoni, Direttore Organizzazione e Sistemi, Fabbrica d'Armi Pietro Beretta. “Maggiore efficienza e soddisfazione del cliente sono i principali obiettivi che ci stanno guidando lungo questo articolato progetto; siamo fiduciosi di poter raggiungere risultati molto importanti in questo senso, contando anche sul supporto che saprà darci il nostro nuovo sistema informativo”.
  • “Come GN siamo orgogliosi di aver potuto affiancare Beretta in un progetto così ambizioso e importante per il futuro dell’azienda”, ha affermato Gualtiero Biella, Managing Partner di GN. “La nostra esperienza e la profonda conoscenza dello stack Oracle, dalle applicazioni ai server, ci ha consentito di aiutare l’azienda a sfruttarne al massimo le potenzialità”.
  • “La strategia di Oracle è di mettere a disposizione uno stack completo di risorse hardware e software che consentano alle imprese di eliminare le complessità dall'IT per focalizzare la propria attenzione sull'innovazione del business”, commenta Sauro Romani, Alliances & Channels Country Leader di Oracle Italia. “Il progetto intrapreso da Beretta va proprio in questo senso: si tratta infatti di un percorso di profonda trasformazione del business che ha trovato nella tecnologia Oracle un importante abilitatore”.

Risorse a supporto
 

Contact information

About Oracle
Oracle engineers hardware and software to work together in the cloud and in your data center.  For more information about Oracle (NYSE:ORCL), visit www.oracle.com.

Trademarks
Oracle and Java are registered trademarks of Oracle and/or its affiliates. Other names may be trademarks of their respective owners.

 

 

  •  
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì