Sito dedicato alle Aziende Associate

Nasce Wavebot, l’alter ego che dialoga in linguaggio naturale

Almawave arricchisce la piattaforma di comprensione automatica multicanale delle interazioni vocali e testuali con il cliente: le nuove funzionalità presentate oggi al convegno CMI su Speech and Text Analytics.

Milano, 22 giugno 2017 – Parlare con un alter ego intelligente che ascolta, comprende e risponde sia al telefono che per email, via chat o social app. Un’interazione multimodale che assicura ad ogni cliente di formulare richieste in linguaggio naturale superando la navigazione attraverso tradizionali sistemi di IVR (Risposta Vocale Interattiva) e rendendo anche il dialogo testuale efficace e risolutivo. Ogni domanda ottiene una risposta immediata e utile, anche a fronte di dialogo interattivo, grazie alle nuove funzionalità della piattaforma Almawave, Iride® Wavebot, attiva in oltre 25 lingue.

Nasce così un modello di conversazione completo e innovativo orientato a garantire la gestione end to end di processi e transazioni su tutti i canali di contatto, testuali o vocali, assistiti o diretti. Il dialogo con il cliente, in questo modo, si evolve passando da un albero rigido di risposte predefinite a una conversazione guidata dalle specifiche richieste. E l’esperienza risulta lineare e consistente attraverso tutte le modalità di contatto.

Almawave ha presentato il nuovo modulo che integra ulteriormente la piattaforma di Conversation Intelligence, Iride® Customer Centric Suite, in occasione del workshop Speech & Text Analytics organizzato da CMI, oggi a Milano. L’innovativa tecnologia combina le funzionalità real time di riconoscimento vocale con la capacità di comprensione del linguaggio.

Iride® Wavebot completa le soluzioni della piattaforma Almawave, permettendo di raggiungere un Customer Engagement Center totalmente integrato basato sull’uso del linguaggio naturale, nonché di comprendere a 360 gradi (testo e voce) la “Voice of the Customer” su tutti i canali di contatto, per una governance operativa efficiente e di qualità.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì