Sito dedicato alle Aziende Associate

Italtel: Green Data Center per l’Università di Pisa

Sfida

L’Università di Pisa è una delle più antiche università italiane e d’Europa ed è l’unica università europea a far parte della Universities Research Association, consorzio di università fra le più prestigiose al mondo. L’Ateneo è motore di sviluppo a livello territoriale e pone grande attenzione alla sfida della sostenibilità economico, sociale e ambientale.

Nel febbraio 2016, l’Università ha indetto una procedura aperta per la “fornitura e posa in opera di un Green Data Center di Ateneo” con l’obiettivo di offrire supporto alle attività di didattica e ricerca a tutte le strutture dell’Ateneo.

Un Raggruppamento Temporaneo d’Impresa (RTI) con Capogruppo Italtel insieme a Westsystems e Webkorner si è aggiudicata la gara e a ottobre 2016 è già stato inaugurato il nuovo Green Data Center.

Soluzione

Il Green Data Center dell’Università di Pisa è stato realizzato in un’area di proprietà dell’Ateneo all’interno del Parco Regionale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli a circa 8 km dal centro di Pisa. 
La zona è raggiunta da un anello in fibra ottica, anch’essa di proprietà dell’Ateneo, che garantisce un elevato livello di connettività e di affidabilità. 
L’edificio che ospita il Green Data Center è stato adeguato alla nuova funzione IT, con uno spazio di circa 250 mq per la sala macchine principale. 
Il Green Data Center è stato progettato secondo precisi criteri di sostenibilità, dati dal contenimento dei costi di esercizio.
L’RTI ha posto in opera il Green Data Center in modo da ridurre i consumi e le emissioni, attraverso l’utilizzo di tecniche di condizionamento raggiungendo un’elevata efficienza energetica. 

Benefici

Un’infrastruttura tecnologica più potente, i risparmi economici, l’ottimizzazione degli spazi e la riduzione dell’impatto ambientale sono i principali vantaggi di cui sta beneficiando l’Università di Pisa in seguito alla messa in esercizio del nuovo Green Data Center realizzato con Italtel.

Gli impianti sono stati realizzati con una selezione di tecnologie best-of-breed(rack, condizionamento, gruppi di continuità, …) che ne garantisce un’alta qualità ed efficienza e che porta la soluzione realizzata ad un miglioramento del valore pPUE (partial Power Usage Effectiveness) medio annuo della sala ICT. Il pPUE è il parametro oggettivo che indica quanto sia green il Data Center (più è basso più il DC è green) ed è pari a 1,17, nettamente migliore del requisito di 1,3 richiesto nel capitolato.

Italtel ha dimostrato capacità di intervento in tempi ridotti nel rispetto delle scadenze. I tempi di realizzazione del progetto infatti sono stati particolarmente brevi, dal febbraio ad ottobre 2016, soprattutto considerando la particolare localizzazione dell’immobile, in una zona con forti vincoli paesaggistici, che ha richiesto una spiccata capacità di intervento su un edificio esistente per renderlo un sito tecnologicamente avanzato e affidabile.

I dettagli tecnici

La nuova zona Telco e IT ospita in soli 250 mq di layout l’infrastruttura tecnologica a supporto delle attività di didattica e ricerca delle varie strutture dell’Università.
Con particolare cura alla razionalizzazione degli spazi e dei consumi, l’area è stata allestita con isole modulari composte da armadi rack.

L’RTI ha predisposto il sito per ospitare il Green Data Center, curando la progettazione, la selezione delle tecnologie, fino alla cooperazione per i lavori edili.

Con la sua consolidata esperienza nelle soluzioni di Data Center, Italtel ha collaborato a rendere l’ambiente adatto, predisponendo il sito con impiantistica tecnologica:

  • di tipo strutturale: pavimento tecnico sopraelevato con pannelli autoportanti, controsoffitto, canalizzazioni, cablaggi e tubazioni
  • di raffreddamento e alimentazione elettrica: unità di condizionamento e gruppi refrigeratori ad acqua, impianti elettrici (distribuzione, quadri elettrici, UPS cioè Uninterruptible Power Supply o gruppi statici di continuità) che sono stati dimensionati secondo i carichi per ottimizzarne l’efficienza, sono collegati in rete col sistema di monitoraggio e gestione, scambiandosi informazioni fra loro e sono controllabili da remoto
  • sensoristica (parametri elettrici e di temperatura)) e sistema di rilevazione allagamento e fumi che sono collegati in rete e comunicano in tempo reale col sistema di monitoraggio e gestione
  • sistema di monitoraggio e gestione: una piattaforma di ottimizzazione dell’infrastruttura in tempo reale.

Per garantire la continuità nella erogazione dei servizi Italtel esegue anche le attività di gestione e manutenzione attraverso personale tecnico altamente specializzato.

Conclusione

Il Green Data Center è stato realizzato in modo da essere pronto per ulteriori espansioni a costi sostenibili. In futuro si potrà estendere la Sala ICT (zona Telco e IT) con ulteriori Isole Modulari complete e assemblate come le isole modulari già poste in opera. In questo modo, ulteriori potenzialità potranno nascere dalla possibilità di ospitare risorse ad uso di altri enti o istituzioni offrendo una infrastruttura unica per il territorio.

Per Italtel, il progetto del Green Data Center dell’Università di Pisa è stata una preziosa occasione di consolidare ed intensificare i rapporti con il mondo accademico. Di fatto, relazioni e partnership con Università e Centri di Ricerca – così come con startup e spin-off – risultano sempre più importanti per Italtel al fine di supportare la propria capacità di fare ricerca e innovazione e, di conseguenza, la capacità di evolvere come impresa in un ambito, come quello ICT, ad alta velocità di innovazione.

***

Italtel

Italtel opera alla convergenza di TLC e IT. Progetta, sviluppa e realizza soluzioni per reti e servizi di telecomunicazioni di nuova generazione, basati su protocollo IP. Offre soluzioni e prodotti proprietari, servizi professionali integrati per il progetto e il mantenimento delle reti; servizi di IT System Integration e attività di Network Transformation. Con particolare attenzione alle tecnologie IoT, SDN/NFV, Cyber Security, Analytics, ha messo a punto soluzioni nell’ambito della comunicazione unificata, della collaboration, dei data center di nuova generazione, delle smart grid. Conta tra i propri clienti oltre 40 dei maggiori operatori e service provider. In Italia è partner di riferimento delle imprese pubbliche e private nella realizzazione di reti di nuova generazione e nella messa a punto di servizi rivolti ai loro clienti. Italtel è presente in numerosi Paesi nel mondo come Italia, Francia, Germania, Spagna, Polonia, UK, Grecia, Argentina, Brasile, Colombia, Peru, Ecuador. www.italtel.com

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì