Sito dedicato alle Aziende Associate

I nuovi server Lenovo ThinkSystem segnano il record di 88 benchmark mondiali per le proprie performance: più del doppio rispetto al concorrente più vicino

L’innovazione di Lenovo consente ai clienti di ottenere i massimi livelli di prestazioni per il loro business

MILANO, 16 novembre 2017 – Lenovo ha annunciato di avere ottenuto 46 nuovi benchmark, che vanno ad aggiungersi ai preesistenti, sulle prestazioni delle piattaforme server x86 misurati sui processori scalabili Intel® Xeon®, più di qualsiasi altro vendor, nel corso dell’ultimo ciclo di benchmarking di Intel. Il portfolio di soluzioni ThinkSystem e ThinkAgile di Lenovo è progettato con l’obiettivo di aiutare i clienti a ridurre le complessità e ad affrontare i carichi di lavoro più pesanti e oggi, grazie a un totale di 88 benchmark a livello mondiale, Lenovo consolida la propria leadership nelle prestazioni per il data center.

“Lenovo ha un costante impegno verso l’innovazione finalizzata a migliorare l’esperienza d’uso dei clienti, con particolare attenzione verso prestazioni, affidabilità e sostenibilità sempre maggiori”, ha commentato Bev Crair, VP Lenovo per lo Sviluppo e la Qualità. “Immaginate di avere una squadra di meccanici nel vostro data center; i nostri clienti vogliono avere a disposizione le competenze per mettere a punto il loro hardware, software e applicazioni, esattamente come i meccanici mettono a punto le auto da corsa per ogni circuito, condizione di guida ed esigenza dei piloti. Questi benchmark mostrano come i sistemi di Lenovo mantengano la promessa di elevate prestazioni per i clienti”.

I benchmark per i processori scalabili Intel Xeon coprono carichi di lavoro che spaziano dallo sviluppo di applicazioni al data management, passando per le prestazioni Java e le analitiche. Come parte di questi benchmark, XClarity Provisioning Manager di Lenovo consente ai clienti di selezionare una modalità operativa che semplifica processi di elevata complessità, aumenta la produttività e accelera il time-to-value. Considerando ad esempio una piccola azienda che non ha un database administrator dedicato, questa potrebbe utilizzare i tool di Lenovo per mettere a punto i propri sistemi e database in funzione di esigenze specifiche. Queste modalità operative ottimizzate si basano su anni di esperienza nell’hardware e nei carichi di lavoro, e riuniscono centinaia di combinazioni, impostazioni e analisi in quattro modalità operative.

È grazie a risultati come questo che – secondo i dati della ricerca TBR (Technology Business Reseach) aggiornata alla prima metà del 2017 – Lenovo si è classificata per la settima volta consecutiva al primo posto nella customer satisfaction per i server e i data center. Lenovo può inoltre vantare il primato nell’affidabilità dei sistemi server x86, classificandosi – secondo i dati della survey ITIC (Information Technology Intelligence Consulting) – al primo posto negli ultimi 9 semestri.

Sbloccare le prestazioni

Lenovo si concentra su cinque categorie di carichi di lavoro che riducono le complessità per i clienti e consentono di incrementare le prestazioni: Applicazioni di calcolo tecnico, Data Management, Sviluppo di Applicazioni, Infrastruttura IT e Infrastruttura Web. I benchmark per cui sono stati ottenuti record consentono notevoli vantaggi per i clienti, come ad esempio la suite STAC-M3 che mostra un incremento di oltre 7 volte rispetto a un analogo benchmark ottenuto in precedenza dal server Lenovo SR650. Questa importante crescita è stata ottenuta grazie all’uso dei drive Intel® SSD DC P4800X Optane nell’SR650. Grazie a questo miglioramento, i clienti nel settore finanziario che implementano carichi di lavoro di data management, ad esempio analisi di dati strutturati, possono ottenere risultati in tempi sette volte più rapidi, un importante vantaggio in un settore dove – più che altrove – il tempo è effettivamente denaro.

I clienti di Kx financial services richiedono tempi rapidi per le query e le analisi post-transazione, oltre a una sorveglianza in tempo reale, quindi i risultati di questi benchmark sono per noi particolarmente interessanti”, ha dichiarato Glenn Wright, lead systems architect di Kx. “I nostri clienti richiedono spesso analitiche rapide per i dati giornalieri in tempo reale, uniti a dati storici recenti di particolare significato quali gli snapshot del mercato”.

Il processore scalabile Intel® Xeon® presenta un nuovo core progettato da zero per le diverse esigenze del datacenter di domani. Lenovo aiuta attivamente i propri clienti a ottenere le massime prestazioni mentre passano alla famiglia di processori scalabili Intel® Xeon®. Imponendo l’andatura nell’ottenere benchmark globali record, Lenovo aiuta i propri clienti a trarre il massimo vantaggio dall’accesso rapido all’analisi dei dati.

“Intel e Lenovo hanno una ricca storia di collaborazione e innovazione e i nostri team di progettazione hanno lavorato assieme all’ottimizzazione delle prestazioni delle prime soluzioni di Lenovo basate sui processori scalabili Intel Xeon”, ha commentato Lisa Spelman, vice president e general manager, Intel Xeon Products and Data Center Marketing di Intel. “I risultati di questa collaborazione sono chiari. I nuovi portfolio ThinkSystem e ThinkAgile di Lenovo con processori scalabili Intel Xeon forniscono prestazioni ai vertici del mercato per benchmark di potenza di calcolo, virtualizzazione, analitiche e calcolo tecnico”.

 

Lenovo è una società globale da 43 miliardi di dollari che fa parte della classifica “Fortune 500” ed è leader nel fornire tecnologie innovative ai mercati del pubblico consumer e professionale. Il portafoglio di prodotti e servizi, affidabili e di alta qualità, comprende PC (compresi i brand del leggendario Think e del multimodale Yoga), workstation, server, storage, networking, software (incluse le soluzioni ThinkSystem e ThinkAgile), smart TV e prodotti mobile come smartphone (tra cui anche la gamma Motorola), tablet e app. Segui Lenovo su LinkedIn, Facebook e Twitter (@lenovoitalia) o visita www.lenovo.com/it.

Press contacts

Simona Menghini
Resp. Comunicazione e Marketing LENOVO Italia
Cell: +393426989617 email:smenghini@lenovo.com

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì