Sito dedicato alle Aziende Associate

     

Oracle Italia

Oracle è Integrated Cloud Applications and Platform Services

Presente in oltre 175 paesi nel mondo con circa 137.000 dipendenti e un fatturato pari a 40 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2018 chiuso il 31 maggio, Oracle (NYSE: ORCL) propone ai suoi oltre 430.000 clienti un’offerta tecnologica completamente integrata e ottimizzata, costituita da sistemi software e hardware fruibili sia in Cloud sia in modalità tradizionali “on-premise”.

Oracle: Nel Q1 FY2020, utile per azione GAAP in crescita del +11% a $0,63 e non-GAAP EPS del +14% a $ 0,81

Oracle Corporation (NYSE: ORCL) ha annunciato i risultati finanziari del primo trimestre fiscale del FY2020. I ricavi totali sono stati 9,2 miliardi di dollari, leggermente superiori - e in crescita del +2% in valuta costante - rispetto al primo trimestre dello scorso anno. I ricavi dei servizi Cloud e del supporto licenze sono stati pari a 6,8 miliardi di dollari, mentre i ricavi delle licenze Cloud e On-Premise sono stati di 812 milioni di dollari.

Oracle OpenWorld 2019: si alza il sipario

Oracle dà il benvenuto ai clienti e partner a San Francisco, e ai milioni di persone che da 175 paesi si collegheranno online, a Oracle OpenWorld 2019, la  più grande e importante conferenza mondiale di business e tecnologia.

L’innovativa Younited Credit si affida a Oracle ERP Cloud

Grazie al ruolo di primo piano del fintech nel credito al consumo, Younited Credit ha conosciuto una forte crescita.

Azienda giovane e di piccole dimensioni che per rispondere alle proprie esigenze di crescita adotta una soluzione ERP in collaborazione con Kaora Partners

L’innovativa Younited Credit si affida a Oracle ERP Cloud Grazie al ruolo di primo piano del fintech nel credito al consumo, Younited Credit ha conosciuto una forte crescita. Azienda giovane e di piccole dimensioni che per rispondere alle proprie esigenze di crescita adotta una soluzione ERP in collaborazione con Kaora Partners
Tecnologia, cultura e visione: insieme, per migliorare l’efficienza del businessUna nuova ricerca evidenzia i “magnifici sette” fattori – tra cui flessibilità,  visione condivisa sul digitale e capacità di prendere decisioni data-driven –  che permettono alla tecnologia di guidare il cambiamento in azienda
Ricerca Oracle: visione a breve termine e differenze culturali sono i principali ostacoli alla collaborazione tra HR e Finance

Lo studio, condotto su scala globale, esamina come dati e analytics possono unire maggiormente queste due funzioni aziendali

Ricerca Oracle: la complessità delle reti è alla base delle sfide che i responsabili IT devono affrontare in ambito sicurezza, visibilità e controlloLo studio Oracle rivela che per il 91% dei responsabili IT, la sicurezza è la problematica principale che devono affrontare con l'espansione delle reti aziendali
Pubblicati i risultati del primo stream di ricerca “PSD2 and API management” del Payments & Blockchain Hub, promosso da CeTIF in collaborazione con Oracle

Le banche italiane stanno attraversando un periodo di ammodernamento, stimolato dai giganti tecnologici che stanno ampliando lo scope del proprio business, dalle nuove abitudini dei consumatori e, non ultimo, dalla normativa europea. Uno dei principali ambiti di intervento è quello relativo all’introduzione e sviluppo di API, interfacce di programmazione che permettono il dialogo tra più provider e garantiscono l’accesso ai dati bancari. Tuttavia, il processo di implementazione di API richiede tempo, investimenti e scelte strategiche che la maggior parte delle banche sono ancora in procinto di attivare.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì