Sito dedicato alle Aziende Associate

     

Oracle Italia

Oracle è Integrated Cloud Applications and Platform Services

Presente in oltre 175 paesi nel mondo con circa 137.000 dipendenti e un fatturato pari a 40 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2018 chiuso il 31 maggio, Oracle (NYSE: ORCL) propone ai suoi oltre 430.000 clienti un’offerta tecnologica completamente integrata e ottimizzata, costituita da sistemi software e hardware fruibili sia in Cloud sia in modalità tradizionali “on-premise”.

Gartner: Oracle è (il) Leader nelle soluzioni di Data Management per Analytics Oracle si posiziona al top per la sua capacità di esecuzione e anche per la sua completezza di visione – nell’ultimo Gartner Magic Quadrant “Data Management Solutions for Analytics” -
Oracle accelera l’adozione delle tecnologie blockchain

La piattaforma blockchain proposta offre nuove funzionalità per ottenere più rapidamente vantaggi per il business

Oracle Partner Executive Forum: dalla nuova generazione del Cloud una nuova generazione di opportunità per i Partner italiani Solida leadership nel mondo SaaS, infrastrutture Cloud “Gen 2” e le nuove frontiere delle tecnologie Autonomous Database guidano la trasformazione e l’innovazione  delle partnership di Oracle: premiati 11 Partner in altrettante categorie.
Ottimizzare l’inventario: per i retailer ora c’è Oracle Demand Forecasting Cloud Service Funzionalità integrate di intelligenza artificiale e dashboard intuitive aiutano a prevenire un accumulo eccessivo di scorte e a migliorare la soddisfazione del cliente
Ricerca Oracle: visione a breve termine e differenze culturali sono i principali ostacoli alla collaborazione tra HR e Finance

Lo studio, condotto su scala globale, esamina come dati e analytics possono unire maggiormente queste due funzioni aziendali

Ricerca Oracle: la complessità delle reti è alla base delle sfide che i responsabili IT devono affrontare in ambito sicurezza, visibilità e controlloLo studio Oracle rivela che per il 91% dei responsabili IT, la sicurezza è la problematica principale che devono affrontare con l'espansione delle reti aziendali
Pubblicati i risultati del primo stream di ricerca “PSD2 and API management” del Payments & Blockchain Hub, promosso da CeTIF in collaborazione con Oracle

Le banche italiane stanno attraversando un periodo di ammodernamento, stimolato dai giganti tecnologici che stanno ampliando lo scope del proprio business, dalle nuove abitudini dei consumatori e, non ultimo, dalla normativa europea. Uno dei principali ambiti di intervento è quello relativo all’introduzione e sviluppo di API, interfacce di programmazione che permettono il dialogo tra più provider e garantiscono l’accesso ai dati bancari. Tuttavia, il processo di implementazione di API richiede tempo, investimenti e scelte strategiche che la maggior parte delle banche sono ancora in procinto di attivare.

Industry 4.0: molti progetti, ma non ancora core business

Una ricerca condotta a livello globale su aziende manifatturiere mostra che le prime attività in ambito Industry 4.0 si sono focalizzate sul cambiamento e sull’efficienza dei processi interni ma non ancora sulla rimozione delle barriere fra fornitori, distributori, clienti.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì