I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automazione Automotive Aziende associate Banche Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Dati, report e ricerche Difesa Digital API Innovation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Industria ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software RFID Risultati finanziari Sanità Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Start Up Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni & Media Telecontrollo Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities Utility VAR (Value Added Reseller)

La tecnologia Exprivia rende più efficiente l'attività di prevenzione rischi dei vigili del fuoco

Aggiudicata la gara per una moderna soluzione informatica di prevenzione e gestione dei rischi da diffusione di sostanze chimiche, biologiche, radioattive nucleari ed esplosive 

4 febbraio 2019. Exprivia – società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana [XPR.MI] – si è aggiudicata, in qualità di mandataria assieme a CAE di Bologna, la gara pubblica bandita dal Ministero dell’Interno per la realizzazione del progetto di potenziamento del sistema nazionale di prevenzione e gestione delle crisi e dei rischi per la sicurezza, generati da agenti CBRN-E (Chimici, Biologici, Radiologici, Nucleari ed Esplosivi) per conto del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile.

L'ammontare del contratto è di circa 5,8 milioni di euro (82% di competenza di Exprivia e il restante 18% della CAE) per la durata di 24 mesi.

Il progetto interesserà l'intero territorio nazionale e prevede una serie di attività tecnologicamente integrate volte ad assicurare l'ammodernamento e l'estensione degli attuali sistemi di monitoraggio del rischio da trasporto di inquinanti radioattivi e dall’assorbimento di radiazioni gamma.

Le attività comprendono la fornitura e la messa in opera di una moderna rete di sensori di rilevazione e di spettrometri a presidio di aree estese ‘a rischio’, l’adeguamento tecnologico della rete di monitoraggio esistente e la realizzazione di un sistema centrale di rilevamento, controllo, analisi e simulazione di scenari di emergenza consentendo una gestione integrata degli allarmi. Il sistema sarà anche dedicato al potenziamento delle attività di addestramento e formazione del personale e a un maggiore coordinamento tra soggetti istituzionali mediante l’automazione dei processi informativi.

Siamo molto orgogliosi di supportare il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco nei suoi compiti istituzionali di prevenzione, soccorso e supporto ai cittadini attraverso le moderne tecnologie informatiche” – dichiara Dante Altomare, Vice Presidente di Exprivia. “Questo progetto va ad arricchire il nostro portfolio di offerta rivolto alla Pubblica Amministrazione e si inserisce nella mission di Exprivia di contribuire alla digital trasformation delle infrastrutture pubbliche nazionali”.

La soluzione informatica proposta al Dipartimento dei Vigili del Fuoco consentirà, grazie ad una moderna interfaccia grafica, di visualizzare contemporaneamente dati provenienti da sensori e provider di servizi eterogenei (come dati meteo e cartografie di dettaglio) e di generare report per le istituzioni esterne al Dipartimento (Ministero della Difesa, ARPA, ISPRA, Prefetture, ecc.) e di essere integrata con la piattaforma di alarm dispatching già operativa presso il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Exprivia | Italtel

Exprivia è un gruppo internazionale specializzato in Information and Communication Technology in grado di indirizzare i driver di cambiamento del business dei propri clienti grazie alle tecnologie digitali. Forte di un know-how e un'esperienza maturati in oltre 30 anni di presenza costante sul mercato, Exprivia dispone di un team di esperti specializzati nei diversi ambiti tecnologici e di dominio, dal Capital Market, Credit & Risk Management all’IT Governance, dal BPO all’IT Security, dai Big Data al Cloud, dall'IoT al Mobile, sino al mondo SAP. 

Quotata in Borsa Italiana dal 2000 al segmento STAR MTA (XPR), Exprivia affianca i propri clienti nei settori Banking&Finance, Telco&Media, Energy&Utilities, Aerospace&Defence, Manufacturing&Distribution, Healthcare e Public Sector.

Nel 2017 Exprivia ha acquisito la quota azionaria di controllo di Italtel, storica società italiana che oggi opera nel mercato ICT con un forte focus nei mercati Telco & Media, Enterprises e Public Sector. L'offerta Italtel comprende soluzioni per reti, data center, collaborazione aziendale, sicurezza digitale, internet delle cose. Le soluzioni si compongono di prodotti propri e di terzi, servizi di ingegneria e consulenza.

Oggi il gruppo costituito da Exprivia e Italtel conta circa 3.400 professionisti distribuiti in circa 20 paesi nel mondo.

Exprivia è soggetta alla direzione e coordinamento di Abaco Innovazione S.p.A.

 

Contatti

 

 

Exprivia SpA

  • Investor Relations
  • Gianni Sebastiano
  • gianni.sebastiano@exprivia.it
  • T. + 39 0803382070 - F. +39 0803382077

 

Italtel SpA

 

 

Ufficio Stampa

  • Sec Mediterranea
  • T. +39 080/5289670
  • Teresa Marmo
  • marmo@secrp.com - Cell. +39 335/6718211
  • Gianluigi Conese
  • conese@secrp.com - Cell.  +39 335/7846403

 

Sec and Partners

04 febbraio 2019
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì