I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automazione Automotive Aziende associate Banche Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Dati, report e ricerche Difesa Digital API Innovation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Industria ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software RFID Risultati finanziari Sanità Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Start Up Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni & Media Telecontrollo Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities Utility VAR (Value Added Reseller)
Mercato: Industria

SogeMi

  • Paese: Italia
  • Settore: Distribuzione
  • Anno di costituzione: 1956
  • Dipendenti: 47
  • Website: www.sogemispa.it

I benefici:

  • Centralizzazione dei salvataggi su disco fisso.
  • Deduplica e replica integrale sui due sistemi installati.
  • Possibilità di utilizzo del preesistente software di backup.
  • Riduzione fino al 60% delle risorse dedicate.

Prodotti e servizi:

  • Back up appliance FUJITSU ETERNUS CS800 da 8TB sito A
  • Back up appliance FUJITSU ETERNUS CS800 da 8TB sito B
  • Garanzia a copertura dell’alta affidabilità dei prodotti.

Il cliente

SogeMi è la Società per Azioni che, per conto del Comune di Milano, gestisce tutti i mercati agroalimentari all’ingrosso della città (ortofrutticolo, ittico, avicunicolo e floricolo). L’azienda si occupa di gestire gli spazi e i servizi a essi collegati, su un’area coperta di circa 6.800 metri quadrati. All’interno della struttura, operano complessivamente circa 8.000 persone, in rappresentanza di aziende che comprano o vendono la propria merce. Si registra quotidianamente l’ingresso di circa 500 camion per la consegna dei vari prodotti, mentre più o meno 4.000 sono gli acquirenti che acquistano e distribuiscono le merce principalmente presso mercati rionali, negozi al dettaglio e ristorazione

La sfida

Pur essendo estremamente snella, la struttura IT di SogeMi gestisce diverse applicazioni critiche, deputate al controllo degli accessi (mezzi e persone), alla riscossione delle tariffe di parcheggio, all’amministrazione del patrimonio immobiliare e all’emissione del bollettino prezzi giornaliero. La quantità di dati generati è cresciuta nel tempo e ha richiesto il passaggio a una soluzione automatizzata e centralizzata per la gestione del backup su disco fisso. A questo, si è aggiunta la necessità di deduplica e replica sul sito secondario della società, per garantire un disaster recovery di primo livello.

La soluzione

Una volta identificati i requisiti ed effettuata una rapida analisi dell’offerta sul mercato, SogeMi ha optato per l’installazione di una coppia di sistemi FUJITSU ETERNUS CS800 nelle due sedi della società, distanti fra loro poche centinaia di metri e collegate in fibra ottica: “Dal punto di vista tecnico, la scelta deriva dalla possibilità di disporre di due appliance in grado di automatizzare in modo autonomo l’intero processo di salvataggio – commenta Guido Gandino, Responsabile Sistemi Informativi e Telecomunicazioni presso SogeMi -. Ma hanno contribuito in modo fondamentale anche la forza del brand e il rapporto prezzo/prestazioni”. L’utilizzo della nuova soluzione ha permesso di ridurre di oltre il 50% l’impiego di risorse dedicate al backup, in precedenza eseguito in buona parte manualmente. Il supporto di Soteha, Select Expert Partner di Fujitsu, si è rivelato essenziale per la velocità dell’implementazione e una migrazione realizzata senza necessità di ulteriori investimenti.

I benefici

La conservazione e la protezione dei dati sono un tema di particolare rilevanza per SogeMi. La società, infatti, non si limita ad affittare spazi per la compravendita all’ingrosso di prodotti agroalimentari, ma ne controlla il corretto funzionamento, gestendo relazioni con circa 220 clienti e presidiando il traffico di mezzi e persone in ingresso e uscita: “ La componente IT è centrale per il business dell’azienda – conferma Gandino -. Basti pensare che una delle applicazioni più importanti monitora il transito quotidiano dei veicoli, verificando che siano conformi ai requisiti di legge e gestisce la riscossione delle tariffe per il parcheggio all’interno dei mercati. Queste attività producono un volume d’affari annuo pari a 2,8 milioni di euro”. Dall’assegnazione degli spazi alla fatturazione, dagli addebiti per i costi di servizio all’emissione del bollettino prezzi giornaliero, dalle statistiche sulle merci movimentate alla produzione del bilancio, tutto passa per l’infrastruttura informatica di SogeMi, centrata su un doppio data center ridondato e collegato in fibra ottica su una distanza di circa 500 metri.

Questo insieme di attività produce una quantità crescente di informazioni, particolarmente preziose per tutto ciò che concerne la contrattualistica e la mappatura degli spazi occupati: “Fino a poco tempo fa – rammenta Gandino – i dati venivano salvati in due differenti modalità, ovvero su server fisici e su librerie robotizzate a nastro. La conseguente gestione risultava complicata e affidata alla manualità per il ricambio dei supporti di memorizzazione e la verifica che le operazioni fossero avvenuto in modo corretto”.

La necessità di rendere più efficiente il processo di back-up ha spinto l’azienda a cercare una soluzione che, innanzitutto, consentisse di lavorare su disco fisso e, inoltre, portasse alla centralizzazione dei salvataggi, per poi generarne automaticamente la sincronizzazione su due differenti macchine, con deduplica e replica integrale. La scelta di affidarsi ai sistemi FUJITSU ETERNUS CS800 deriva inizialmente proprio dalla possibilità di installare due appliance, con capacità da 8 TB ciascuna, nelle rispettive sedi, riuscendo così ad automatizzare l’intero processo di salvataggio: “Hanno avuto un peso determinante anche la fama del brand, garanzia sull’affidabilità dei prodotti, e un rapporto prezzo/prestazioni rivelatosi migliore rispetto alle altre soluzioni esaminate”, aggiunge Gandino.

Il processo di implementazione e roll-out della soluzione è stato estremamente rapido e contenuto in una sola giornata, anche perché i sistemi sono arrivati già correttamente preconfigurati da Soteha, Select Expert Partner di FUJITSU che ha supportato il cliente in tutte le fasi del progetto. Al momento, il volume di dati sottoposto a regolare processo di backup giornalieri corrisponde a un totale di circa 4 TB e proviene dagli otto server presenti nel data center di SogeMi. “Per noi era importante anche poter contare sulla rapidità di esecuzione – sottolinea Gandino -. I sistemi FUJITSU ETERNUS CS800 si occupano di comprimere i dati in modo da poter sempre completare di notte il salvataggio”. L’utilizzo della nuova soluzione ha consentito alla struttura IT di ridurre circa del 60% il tempo delle persone dedicato a quest’attività, con benefici diretti sia sull’efficienza che sui costi del personale.

Il ruolo del partner

Soteha è una realtà presente sul mercato da una ventina d’anni circa e oggi lavora con due sedi (Milano e Roma), una quindicina di risorse interne e altrettante ricavate da partnership e collaborazioni. Gli ambiti di attività sono legati alla gestione di infrastrutture, a reti & telecomunicazioni e alle tecnologie Web: “Già da alcuni anni lavoriamo a stretto contatto con FUJITSU – illustra Silvio Menchise, Technical Division Manager di Soteha – e siamo particolarmente interessati alle soluzioni in-a-box, pronte all’uso, semplici da installare e certificate. Abbiamo messo a disposizione di SogeMi le nostre competenze in campo infrastrutturale per calibrare in modo corretto la soluzione e poterla implementare senza alcun impatto su quanto già presente”.

Conclusioni

Proprio grazie alle caratteristiche dei sistemi FUJITSU ETERNUS CS800 e al know-how di Soteha, è stato possibile implementare la nuova soluzione senza dover sostituire il preesistente software di back-up (Retrospect) e, di conseguenza, richiedere ulteriori investimenti. Inoltre, il progetto è stato studiato per integrarsi nella più complessiva politica di disaster recovery & protection di SogeMi, che prevede la replica di tutte le configurazioni e i dati, ma anche alcuni salvataggi su dischi fisici esterni, per poter agire anche in caso di eventi particolarmente critici. La piena soddisfazione sulla soluzione adottata e il supporto ricevuto ha convinto SogeMi a prendere in considerazione la tecnologia di FUJITSU e le competenze di Soteha anche per future evoluzioni già allo studio per il data center,.

13 novembre 2017
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì