Sito dedicato alle Aziende Associate

Domani il Multi-cloud ibrido per la PA firmato AlmavivA alla Tavola Rotonda Soiel a Milano

In un settore in profonda evoluzione, le soluzioni di AlmavivA offrono un mondo di servizi e applicazioni disegnate su misura del Business. Hybrid Cloud by Design, Cloud Transformation Framework, Workload Governance, Service Orchestration: l’offerta AlmavivA si rivolge alle realtà pubbliche e private con risultati apprezzati dal mercato.

Lo conferma l’appalto da 100 milioni in 5 anni assegnato qualche mese fa ad AlmavivA da Aria, ex Lombardia Informatica, braccio tecnologico di Lombardia Informatica. Obiettivo, il multi-cloud ibrido, cioè attraverso più Cloud Service Provider e compreso il Private Cloud costruito nel Data Center di Aria, i dati e le applicazioni a servizio dei cittadini lombardi saranno ospitati su diversi Cloud per la massima garanzia e agilità. Un modello, quello seguito da AlmavivA, che consente di poter contare sui migliori servizi dei leader di mercato in ambito Cloud.

L’appalto si prevede possa essere pilota in tutta Italia, in coerenza con il Piano nazionale dell’AGID Agenzia per l’Italia Digitale. “Un Piano che prevede la creazioni di poli strategici nazionali - spiega il CTO Alberto Giaccone, responsabile della struttura di Digital Transformation & Infrastructure AlmavivA - che a tendere gestiscano tutta l’operatività in Cloud tramite degli HUB nazionali, razionalizzando i costi e migliorando efficienza ed efficacia dei servizi della PA.”

La formula “just in time” AlmavivA, che consente alla PA di sfruttare a pieno le possibilità del Cloud ibrido, sarà presentato domani mattina nell’ambito della Tavola Rotonda promossa a Milano da Soiel. Per Giaccone sarà l’occasione per approfondire il modello d’offerta AlmavivA sotto i profili di sicurezza, privacy e protezione dei dati, performance, interoperabilità, portabilità.

Maggiori informazioni sul sito AlmavivA.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì