Sito dedicato alle Aziende Associate

Tecnologia e innovazione dei servizi pubblici e privati per gli anziani

  • Convegno on line, nell’ambito del Festival della Cultura Tecnica 2021
  • Tecnologia e innovazione dei servizi pubblici e privati per gli anziani
  • Mercoledì 15 dicembre dalle 9.30 alle 16

Gli ultimi dieci anni di attività di ricerca di ASPHI hanno rivolto una particolare attenzione ai nuovi bisogni, che sono emersi con l’invecchiamento della popolazione e con le opportunità offerte dalla innovazione tecnologica.

Proprio in occasione di una grave emergenza sanitaria che ci ha messo recentemente alla prova, c’è stata l’opportunità di sperimentare un nuovo modello, che favorisce la permanenza delle persone anziane al proprio domicilio e nel loro contesto familiare, attraverso l’uso della tecnologia e il coinvolgimento del sistema dei servizi pubblici e socio-sanitari.

Da questi presupposti nasce il convegno “Tecnologia e innovazione dei servizi pubblici e privati per gli anziani” che, partendo dai risultati del progetto Domicilio 2.0, vuole stimolare nuove attività e nuove prospettive per il futuro, in un contesto sociale profondamente trasformato e in forte evoluzione, coinvolgendo i rappresentanti dei servizi pubblici e privati: la sanità, i servizi sociali e territoriali, il mondo delle cooperative e le istituzioni.

Gli esperti in tecnologia per l’inclusione di Fondazione ASPHI durante la giornata coinvolgeranno su questi temi:

  • medici, psicologi, educatori, esperti di anziani fragili
  • ricercatori universitari per la valutazione dell’impatto sociale delle attività svolte
  • centri di ricerca per l’innovazione dei servizi alla persona
  • rappresentanti istituzionali: Comune di Bologna, Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona di vari territori e Città Metropolitane,  AUSL, Regione Emilia Romagna e Lepida
  • cooperazione sociale, realtà pubbliche territoriali e imprese private che svolgono un ruolo importante nella gestione dei servizi

Il ricco e articolato programma della giornata è suddiviso in tre parti

Dalle 9.30 alle 12.00: Presentazione del progetto Domicilio 2.0 - La sperimentazione di un modello di cura socio sanitario per la qualità di vita degli anziani con decadimento cognitivo e dei familiari: esperienze e risultati del progetto Domicilio 2.0, con riflessioni e prospettive sull’innovazione dei servizi.

Dalle 11.30 alle 13.00: Tavola rotonda -  Tecnologie assistive e servizi per la cura della persona anziana fragile in un modello di welfare socio sanitario di comunità.

Dalle 14.00 - 16.00: Seminario - Esperienze di innovazione dei servizi socio-sanitari: modelli organizzativi, formazione e tecnologie assistive.

Il programma dettagliato degli interventi è consultabile sul sito ASPHI https://asphi.it/2021/12/03/programma-completo-del-convegno-tecnologia-e-innovazione-dei-servizi-pubblici-e-privati-per-gli-anziani-15-dicembre/

L’evento si svolge completamente on line.

Iscrizione obbligatoria a questo link

https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_mde9Ip25RTe9VXszCUQeMg

Informazioni: info@asphi.it; 331 6477725

 

 

Fondazione ASPHI onlus è un’organizzazione non profit che opera dal 1980 per promuovere l’inclusione delle persone con disabilità nella scuola, nel lavoro e nella vita sociale, attraverso l’uso dell’ICT (Information and Communication Technology).

Le attività sono rivolte a persone con deficit sensoriali, fisici, mentali/cognitivi, ma anche a chi con loro vive e opera: famigliari, insegnanti, datori di lavoro e colleghi, operatori sociali e caregiver.

La modalità operativa privilegiata è costituita dai progetti, cioè attività finalizzate a risolvere problemi ben identificati, circoscritti, con impegni precisi in termini di obiettivi da raggiungere, risorse impiegate, tempi di realizzazione. A questo fine ASPHI si avvale delle competenze proprie e di quelle di partner qualificati provenienti dal mondo del non profit, della ricerca, dell’industria, degli enti pubblici e dell’università.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì