Sito dedicato alle Aziende Associate

BT si aggiudica un nuovo contratto per connettere le missioni diplomatiche olandesi nel mondo

Nuovi servizi di rete software-defined permetteranno attività di collaboration sicure e supporteranno la trasformazione digitale

BT ha annunciato oggi di aver firmato un contratto con il ministero degli Affari esteri olandese per fornire servizi di comunicazione alle proprie ambasciate e consolati in 120 paesi utilizzando la più recente tecnologia di rete software-defined. Il contratto ha un valore di 33 milioni di euro nel periodo iniziale di quattro anni, con opzione di estensione per una durata complessiva fino a nove anni. L’aggiudicazione è avvenuta tramite gara di appalto pubblico a livello europeo.

I nuovi servizi di rete costituiranno la base per il percorso di trasformazione digitale del Ministero e consentiranno una collaborazione sicura sia internamente che con i partner esterni. Gli utenti beneficeranno di un accesso sicuro ai dati e ai servizi cloud.

Joris van Oers, managing director per l’Europa di BT ha detto: "Sono davvero orgoglioso che il governo olandese abbia riposto la sua fiducia in noi per collegare le sue ambasciate e i suoi consolati in tutto il mondo. Possiamo contare su molti anni di esperienza al servizio della pubblica amministrazione e delle istituzioni dell’Unione Europea in diversi paesi, e siamo lieti di sostenere il Ministero degli Affari Esteri nel viaggio verso un futuro più digitale".

Nota dell’editore

BT fornirà al Ministero degli Affari Esteri olandese servizi WAN, LAN e Wireless LAN. Utilizzando la più recente tecnologia di rete software-defined, l'infrastruttura agile sarà in grado di supportare il crescente consumo di servizi cloud. Il contratto è stato inizialmente sottoscritto per una durata di quattro anni, con la possibilità di essere esteso ad una durata complessiva fino a nove anni.

BT

BT Group è il principale fornitore di telecomunicazioni e reti del Regno Unito, oltre ad essere uno dei principali fornitori di servizi e soluzioni di comunicazione a livello globale, servendo clienti in 180 paesi. Le principali attività nel Regno Unito includono servizi di voce fissa, mobile, banda larga e TV (compresa BT Sport) e una gamma di prodotti su reti fisse e mobili convergenti a clienti privati, aziendali e del settore pubblico. Ai suoi clienti globali, BT fornisce servizi gestiti, sicurezza e servizi di rete e infrastruttura IT a supporto delle loro operazioni in tutto il mondo. BT è organizzata in quattro divisioni customer-facing: Consumer, Enterprise, Global e la consociata interamente controllata, Openreach, che fornisce servizi di accesso di rete a oltre 650 communications provider che vendono servizi telefonici, a banda larga ed Ethernet al mondo consumer e alle aziende in tutto il Regno Unito. Nell'anno terminato il 31 marzo 2020, i ricavi dichiarati di BT Group sono stati pari a 22.905 milioni di sterline con un utile prima delle imposte di 2.353 milioni di sterline. British Telecommunications plc è una società interamente controllata di BT Group plc e comprende praticamente tutte le attività e gli asset del Gruppo BT. BT Group plc è quotata alla Borsa di Londra.  Per maggiori informazioni, visita il sito www.bt.com/about

Follow BT on…

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì