Sito dedicato alle Aziende Associate

Dassault Systèmes lancia BIOVIA: il nuovo brand porta l’esperienza di Accelrys e la tecnologia BioPLM sulla Piattaforma 3DEXPERIENCE

L’innovazione scientifica entra nell’Era dell’Esperienza

MILANO, 28 maggio 2014 — Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), the 3DEXPERIENCE Company, azienda leader a livello mondiale nel software di progettazione 3D, simulazione avanzata, realtà virtuale e gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM), ha annunciato la nascita di BIOVIA. Il nuovo brand riunisce sotto un unico ombrello le attività di Dassault Systèmes nel campo della BioIntelligenza, le tecnologie collaborative della Piattaforma 3DEXPERIENCE della multinazionale francese e le applicazioni avanzate di Accelrys nell’ambito delle bioscienze e della scienza dei materiali. Le soluzioni dell’azienda recentemente acquisita da Dassault Systèmes sono focalizzate sulla modellazione e sulla simulazione biologica, chimica e dei materiali, sulle attività di ricerca e scoperta scientifica con modalità collaborative aperte, sulla gestione del laboratorio e della qualità in azienda, e sull'intelligenza dei cicli produttivi nell'industria di processo. L’annuncio è stato dato a Washington, D.C, in occasione della Accelerate 2014 User Conference di Accelrys.

Con BIOVIA, Dassault Systèmes propone ora la gamma più ampia e specializzata di soluzioni per la modellazione, la simulazione e la produzione nel campo della biologia, della chimica e dei materiali. Nel portafoglio clienti di BIOVIA, che conta oltre duemila referenze, spiccano numerose aziende comprese nella classifica Fortune 500, come Sanofi, Pfizer, GSK, AstraZeneca, Du Pont, Shell, BASF, P&G, Unilever e L’Oréal.

BIOVIA renderà disponibili, a tutti i livelli dell'impresa, esperienze scientifiche, biologiche, chimiche e dei materiali, con applicativi e servizi di nuova generazione e accesso a contenuti che sfruttano la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes. Dalla progettazione di materiali, passando per la simulazione molecolare, fino alla produzione chimica, nella visione di Dassault Systèmes il brand BIOVIA fungerà da catalizzatore per la creazione di universi scientifici virtuali in grado di armonizzare prodotti, natura e vita.

“Oggi è un giorno importante per Dassault Systèmes, un giorno che, personalmente, attendevo da anni. I nostri programmi di ricerca nel campo delle bioscienze e della biointelligenza negli scorsi anni hanno aperto la strada al nuovo marchio e alle funzionalità che oggi rendiamo disponibili,” ha dichiarato Bernard Charlès, Presidente e CEO di Dassault Systèmes. “L’integrazione degli applicativi avanzati di Accelrys nella nostra piattaforma 3DEXPERIENCE darà vita a un nuovo ambiente collaborativo per lo sviluppo di esperienze avanzate nel campo della biologia, della chimica e dei materiali. Con la potenza di BIOVIA potremo modellare tutta la biosfera.”

L’integrazione della piattaforma 3DEXPERIENCE della multinazionale francese con l’offerta consolidata di applicativi di Accelrys apre nuove prospettive in termini di collaborazione sistemica, gestione di progetto, riutilizzo di dati e contenuti, tracciabilità e altri processi, applicazioni e integrazioni assolutamente critici per il mondo scientifico, in particolare per le aziende farmaceutiche che devono affrontare sfide complesse legate all'innovazione e alla scoperta di nuovi farmaci.

“La strategia di Accelrys è fornire ai clienti soluzioni e strumenti che consentano loro di ottimizzare l’intero ciclo dell’innovazione scientifica, dalla scoperta alla commercializzazione,” ha detto Dick Slansky, Senior Analyst PLM & Industry di ARC Advisory Group. “Con l’acquisizione di Accelrys da parte di Dassault Systèmes, la piattaforma di innovazione scientifica di Accelrys andrà ad arricchire le funzionalità di chimica molecolare già offerte dalla stessa Dassault Systèmes nei settori delle bioscienze, dei prodotti di largo consumo confezionati e dell’industria manifatturiera.”

“Abbiamo l’ambizione di fornire al mondo industriale e scientifico gli applicativi necessari per modellare la biosfera. BIOVIA propone un approccio collaborativo sistematico, che coinvolge tutta l’impresa, per favorire l’innovazione nel settore farmaceutico, nei prodotti di largo consumo e in tutte le industrie di processo,” ha dichiarato Max Carnecchia, CEO, BIOVIA, Dassault Systèmes. “Questo sistema sofisticato di modellazione, simulazione e gestione del laboratorio e della qualità favorisce l’innovazione praticamente in tutti i settori industriali.”

Oltre alle realtà più innovative e all’avanguardia nell’industria farmaceutica e nelle biotecnologie, le soluzioni BIOVIA vengono utilizzate da altre grandi aziende manifatturiere, fra cui Boeing, Toyota e Samsung, per sviluppare, studiare e commercializzare nuovi materiali come rivestimenti intelligenti, compositi più leggeri e resistenti, e materiali ecosostenibili.

Queste aziende procedono a grandi passi verso una nuova era nella quale il materiale non sarà più un vincolo, ma una variabile. A tale scopo, è essenziale poter contare lungo tutta la catena del valore sulla capacità di gestire le informazioni di prodotto a livello molecolare in maniera modulare e scalabile. Inoltre, la spinta sempre più forte verso l'industrializzazione dei processi di ricerca, sviluppo e produzione sta favorendo l'adozione di una piattaforma operativa integrata in grado di gestire informazioni di ogni tipo, in ambienti collaborativi e conformi.

“Gli utilizzatori di software PLM che si occupano di commercializzazione e lancio di nuovi prodotti avranno accesso a strumenti di ricerca e sviluppo che generano nuove opportunità di innovazione di prodotto e attività multicanale,” ha scritto Michael Shanler, Research Director di Gartner. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo al Gartner Research Report G00262297, “Dassault Adds Scientific and Lab Informatics Power with Accelrys.”

Per maggiori informazioni visitate il sito http://www.3ds.com/biovia.

Contatti ufficio stampa:

  • Dassault Systèmes:
  • contatti per la stampa BluSfera Expo & Media srl
  • Stefania Pecoraro
  • Dario Amadori
  • +39 02 36531203
  • ufficio.stampa@blusfera.it
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì