Sito dedicato alle Aziende Associate

Dassault Systèmes lancia “Co-Design to Target”, la nuova esperienza dedicata ai programmi del settore Aerospaziale e Difesa

La soluzione ridefinisce le modalità per la gestione e l’esecuzione della fase di sviluppo dei nuovi programmi

MILANO, 1 luglio 2013 Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), the 3DEXPERIENCE Company, azienda leader a livello mondiale nelle tecnologie di realtà virtuale, simulazione in 3D e software per la progettazione e la gestione del ciclo di vita del prodotto, ha annunciato il lancio della nuova esperienza “Co-Design to Target”, dedicata al settore aerospaziale e difesa.

Oggi, molte aziende del settore A&D non riescono a rispettare il budget, le tempistiche e le specifiche concordate con il cliente, a causa della crescente complessità dei sistemi, dell’eccessiva aggressività dei piani di sviluppo e dell'integrazione di nuove tecnologie non ancora pienamente mature. Inoltre, la fase di progettazione di un programma viene rallentata da flussi di lavoro sconnessi, soluzioni isolate e differenti all’interno dello stesso ecosistema, e un flusso costante di modifiche impreviste.

“Co-Design to Target” risolve tutte queste problematiche, introducendo un approccio unico per garantire il rispetto delle tempistiche, del budget e degli obiettivi di un programma. Per raggiungere risultati così importanti, “Co-Design to Target” offre numerose funzionalità rivoluzionarie:

  • Visualizzazione in tempo reale dello stato del programma per “collegare tutti i puntini” dei processi di esecuzione del programma stesso. La capacità di governance di “Co-Design to Target” non consente solo di coordinare l’esecuzione del programma, ma anche di tracciare i progressi rispetto a tutti i criteri chiave, tra cui costi, tempistiche, carico di lavoro, prestazioni, rischi e opportunità.
  • Visualizzazione in tempo reale delle prestazioni del progetto di un aereo, per cambiare radicalmente il modo in cui viene sviluppato un velivolo. “Co-Design to Target” offre ai progettisti e agli architetti la possibilità di progettare non solo in un contesto di bozzetto digitale (digital mock-up, DMU), ma anche attraverso il nuovo Functional Mock-Up (FMU) che incorpora il comportamento di un progetto. Si ottiene così una definizione del programma più completa e realistica per coordinare requisiti, sistemi e strutture, in modo che tutti gli ingegneri possano lavorare in armonia.
  • Flussi di valore ingegneristico integrati, dalla progettazione alla simulazione, dalla pianificazione della fabbricazione dei componenti alle attività di programmazione delle risorse. L’obiettivo di “Co-Design to Target” è progettare componenti e sottosistemi per soddisfare le specifiche più rapidamente ed evitare conseguenze problematiche che potrebbero avere un impatto notevole sui costi e sulle tempistiche del programma.

“Una delle sfide più grandi del settore aerospaziale e difesa è la necessità di realizzare i programmi così come concordato con i clienti. Le aziende hanno tutto l’interesse ad assicurarsi che le tempistiche, il budget e le specifiche dei propri programmi vengano rispettati,” ha dichiarato Monica Menghini, Executive Vice President, Industry and Marketing, Dassault Systèmes. “Negli ultimi 30 anni abbiamo svolto un ruolo cruciale con le nostre tecnologie di progettazione 3D per trasformare il modo in cui gli aerei vengono progettati; ora, con la nostra Piattaforma 3DEXPERIENCE, vogliamo cambiare il modo in cui i nuovi programmi vengono realizzati. L’obiettivo di ‘Co-Design to Target’ il è fornire un’esperienza in grado di garantire nuovi livelli di produttività nell’ingegneria e il controllo necessario nella fase di esecuzione per realizzare programmi in linea con quanto promesso.”

“La stretta partnership tra Bell Helicopter e Dassault Systèmes ha garantito il buon esito dello sviluppo del modello 525 Relentless,” ha affermato Bennie Peek, CIO, Bell Helicopter. “L’utilizzo della tecnologia di Dassault Systèmes è stato fondamentale per l’esecuzione puntuale del programma 525. La partnership con Dassault Systèmes continuerà anche in futuro, estendendo le soluzioni di Dassault Systèmes a nuovi programmi.”

Per maggiori informazioni sulle esperienze di Dassault Systèmes per il settore aerospaziale e difesa, visitate il sito: http://www.3ds.com/solutions/aerospace-defense/industry-experiences.

 

Contatti ufficio stampa:

  • Dassault Systèmes:
  • contatti per la stampa BluSfera Expo & Media srl
  • Stefania Pecoraro
  • Dario Amadori
  • +39 02 36531203
  • ufficio.stampa@blusfera.it
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì