Sito dedicato alle Aziende Associate

Da Dell soluzioni future-ready per l’Open Networking Data Center di prossima generazione

  • Dell favorisce l’open networking con una scelta flessibile da 1GbE a 100GbE
  • Dell annuncia Dell Networking Z9100, una piattaforma multi-rate da 10/25/40/50/100GbE che porta la tecnologia di domani ai clienti di oggi
  • Dell incrementa l’agilità dei clienti con gli switch a latenza ultra-bassa Dell Networking S3048 (1/10GbE) e S4048 (10/40GbE) ottimizzati per l’open networking

Milano, 24 aprile 2015 – Dell Networking ha ampliato la sua gamma data center con i nuovi Z9100, S4048 e S3048, offrendo ai clienti una scelta di sistemi operativi con switch flessibili, a bassa latenza ed elevata densità da 1, 10, 25, 40 e 100GbE per indirizzare la migrazione verso architetture aperte multi-rate di prossima generazione.

I nuovi e flessibili prodotti di open networking (ON) aiutano le aziende a migrare verso reti software-defined e ad essere pronte per l’adozione di data center future-ready. L’ON è parte della strategia di Dell Networking. Dell supporta il passaggio a una rete moderna con l’offerta di switch per ogni area aziendale, e la fornitura di sofisticati servizi per assicurare che le aziende possano supportare le crescenti richieste di banda e indirizzare le sfide associate a scalabilità e gestione della rete. La possibili opzioni di velocità di switching (1-100GbE) offrono ai clienti la giusta flessibilità per tutta la durata dei propri investimenti tecnologici.

“Questi avanzamenti sono un altro esempio di come Dell aiuti i clienti a essere pronti per il futuro e a ottenere più rapidamente i risultati finanziari e di performance che il software-defined data center può assicurare”, dichiara Arpit Joshipura, vice president, product management and strategy, Dell Networking. “I nuovi prodotti offrono ai clienti la flessibilità necessaria per beneficiare degli ambienti open networking e dei nuovi modelli di computing, oltre a garantire i profitti che queste infrastrutture di rete consentiranno”.

Open Networking per gli Open Standard, l’era Software Defined

L’ultima generazione di switch Dell riafferma l’impegno dell’azienda nell’andare oltre gli stack proprietari verso architetture aperte incentrate sul cliente. Questi switch supportano l’Open Network Install Environment (ONIE) per abilitare un’installazione zero-touch di tutti i sistemi operativi pre-selezionati, tra cui Dell Networking OS9 e opzioni di terze parti.

Dell Networking Z9100-ON

Dell Networking Z9100 è uno switch fabric all’avanguardia da 100GbE con fattore di forma fisso a 1RU (rack unit) per i layer di aggregazione e accesso che offre switching multi-rate (10/25/40/50/100GE). Lo Z9100 è pensato per applicazioni Cloud, HPC e Web 2.0 che richiedono diverse opzioni di switching rate in ambienti ad alta densità, ed eccelle nell’analisi dei Big Data e in tutti quei casi dove sono richieste elevate performance e bassa latenza. Lo switch fabric offre fino a sette volte la densità per RU rispetto alla concorrenza.1

Dell Networking S4048-ON

Dell Networking S4048 è uno switch Top-of-Rack (ToR) a latenza ultra bassa da 10/40GbE progettato per il software-defined data center. Grazie alle avanzate funzionalità a supporto di ampie tavole hardware, VXLAN e buffering in espansione, è studiato per Web e Cloud Service Provider con ambienti Linux e Open Source. L’S4048 assicura uno switching da 10GbE a bassa latenza in implementazioni HPC e business sensitive che richiedono la larghezza di banda più elevata con la minima latenza, dimezzando nel contempo quest’ultima e il consumo di energia rispetto agli switch della concorrenza.2

Dell Networking S3048-ON

Dell Networking S3048 offre efficienza e prestazioni ed è utile per aziende di medie e grandi dimensioni con una base installata da 1GbE. È il primo contributo di Dell allo switching open networking da 1GbE. L’S3048 è uno switch ToR dotato di silicio da 1GbE di prossima generazione, un set completo di feature OS9 tra cui VLT, OpenFlow, OpenAutomation, Cloud Stack Integration con OpenStack, Microsoft, VMware, Docker e altre, il tutto dimezzando consumi e costi rispetto alla generazione attuale di switch Dell da 1GbE.

“Dell sta trovando nuovi modi per ridurre la complessità nel networking”, afferma John Fruehe, senior analyst, Moor Insights & Strategy. “Dell Networking Z9100 offre una connettività estremamente affidabile che lo rende adatto per qualsiasi ambiente. Inoltre, dato che l’open networking diventerà via via lo standard, la complessità di acquisto e implementazione in una vasta gamma di ambienti è stata notevolmente semplificata”.

Disponibilità

  • Dell Networking Z9100 è attualmente in fase di test e sarà disponibile nella seconda metà del 2015.
  • Dell Networking S4048-ON con 48 porte a 10GbE e 6 porte a 40GbE, o 72 a 10GbE, e funzionalità avanzate a supporto di tavole hardware più ampie, VXLAN e buffering in espansione sono già disponibili.
  • Dell Networking S3048-ON con 48 porte a 1GBase-T e 4x10G-SFP sarà disponibile a maggio.

 

  1. Sulla base di analisi interne Dell rispetto a Cisco Nexus 9504, aprile 2015
  2. Sulla base di analisi interne Dell rispetto a Cisco Nexus 9504, aprile 2015

 

Dell

Dell ascolta clienti e partner, offrendo loro tecnologie e servizi innovativi, affidabili e di valore. Con i suoi differenti approcci al mercato, Dell è fornitore di riferimento per sistemi e servizi.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì