Sito dedicato alle Aziende Associate

Dell prosegue con l’iniziativa Open Networking e amplia il programma con l’ingresso di Big Switch Networks

Dell continua a sviluppare la sua iniziativa Open Networking che ridefinisce i modelli di switch di rete tradizionali per aiutare i clienti a dare vita ai data center del futuro. Dell ha quindi annunciato un accordo di distribuzione con Big Switch Networks, il precursore del software-defined networking (SDN), per ampliare la propria vision relativa a un nuovo modello disgiunto per il software e l’hardware di rete.

Milano, 31 luglio 2014 – Dell continua a sviluppare la sua iniziativa Open Networking che ridefinisce i modelli di switch di rete tradizionali per aiutare i clienti a dare vita ai data center del futuro. Dell ha quindi annunciato un accordo di distribuzione con Big Switch Networks, il precursore del software-defined networking (SDN), per ampliare la propria vision relativa a un nuovo modello disgiunto per il software e l’hardware di rete.

Per decenni il settore del networking è rimasto ancorato all’idea tradizionale del mainframe, con una struttura proprietaria e monolitica, creata per implementazioni client-server pre-virtualizzate basate su switch chassis-based. Il passaggio verso il SDN nel data center rappresenta il trend più innovativo legato all’architettura di rete, in quanto offre ai clienti maggiori agilità, scelta e ottimizzazione delle operazioni. L’open networking contribuisce a questo cambiamento storico rendendo più semplice ed efficace l’implementazione, il monitoraggio e la gestione di servizi e prestazioni.

Dell e Big Switch Networks aiutano l’IT ad adottare l’open networking

L’accordo con Big Switch Networks permette di offrire fabric SDN di prossima generazione e di dare vita al software-defined data center. Dell inserirà gli Switch Light™ OS di Big Switch Networks nella sua gamma di switch Ethernet di Dell Networking, a partire dalle serie S4810 e S6000, e offrirà le applicazioni SDN controller di Big Switch Networks, in particolare Big Tap Monitoring, una soluzione innovativa di monitoraggio della rete basata su SDN.

Insieme a Big Tap Monitoring di Big Switch Networks, Dell lancerà una potente soluzione di monitoraggio del fabric basata sul SDN, che consente di acquisire e veicolare traffico di rete verso appliance di sicurezza e non solo per:

  • ampliare la scelta e le funzionalità per i clienti in cerca di hardware, OS e app SDN Ethernet switch best in class;
  • dare vita a una nuova gamma di soluzioni SDN di prossima generazione;
  • attuare una semplificazione operativa di gestione, controllo e policy.

Questa soluzione combinata è l’ideale per l’implementazione iniziale del SDN in azienda in quanto opera sul monitoraggio della rete e può scalare a seconda delle esigenze.

L’iniziativa Open Networking di Dell

Dell sta dando vita a un nuovo ecosistema aperto che stimola l’innovazione con apparati, sistemi operativi e applicazioni di rete best in class basati su standard, pensati per soddisfare le specifiche esigenze di business dei clienti. I vantaggi e il valore del modello open networking comprendono:

  • networking innovativo per workload, applicazioni e altre esigenze di rete tra cui orchestrazione, automazione e monitoraggio;
  • visuale coerente su tutte le risorse del data center con un modello operativo e di implementazione comune;
  • innovazione rapida basata su standard e disponibilità di diverse soluzioni open source di data center.

L’alternativa di Dell all’offerta di switch “white/black box”

Le odierne offerte di networking sono di due tipologie che si trovano agli estremi opposti. Da un lato troviamo quella denominata  “white-box” o “bare-metal” – si tratta semplicemente di un box al quale i clienti aggiungono in autonomia un sistema operativo e altro software, per poi procedere con l’implementazione e la messa in funzione. All’estremo opposto c’è l’offerta di switching “black box” nella quale tutto è fornito da un unico provider. A questa tipologia fanno riferimento i vendor tradizionali.

Dell offre il valore richiesto dai clienti e si differenzia da molti vendor “white box” fornendo un supporto di elevata qualità che comprende:

  • switch Ethernet testati, certificati e supportati da Dell, con architetture moderne a fattore di forma fisso;
  • una soluzione completa per il data center con acquisizione e implementazione offerta da un unico vendor che fornisce server, storage e networking, distribuzione e fulfillment;
  • servizi globali;
  • esperienza di networking in scenari di pre- e post-vendita, che includono pianificazione, implementazione e servizi di supporto.

“L’impegno di Dell nell’open networking  e questo annuncio con Big Switch e altri vendor, sono ottimi esempi della visione innovativa e originale dell’azienda”, afferma Tom Burns, vice president e general manager di Dell Networking. “Stiamo notando un crescente interesse dei clienti, specialmente in alcuni mercati verticali come per esempio i provider di servizi finanziari, Web 2.0 e mobile. Tutto questo contribuisce a far sì che Dell Networking venga considerata come alternativa ove, in precedenza, non lo era”.

Disponibilità

Gli switch con sistema operativo Big Switch Networks Switch Light e il fabric controller Big Tap Monitoring di Big Switch Networks sono già disponibili.           

Dell

Dell ascolta clienti e partner, offrendo loro tecnologie e servizi innovativi, affidabili e di valore. Con i suoi differenti approcci al mercato, Dell è fornitore di riferimento per sistemi e servizi.

Dell

Dell ascolta clienti e partner, offrendo loro tecnologie e servizi innovativi, affidabili e di valore. Con i suoi differenti approcci al mercato, Dell è fornitore di riferimento per sistemi e servizi.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì