Sito dedicato alle Aziende Associate

Dell offre la più ampia scelta di infrastrutture convergenti, dall’ufficio all’hyper scale

Milano, 5 giugno 2013 – In occasione del Dell Enterprise Forum, l’azienda annuncia un’ulteriore differenziazione alla gamma di soluzioni di infrastruttura convergente per aiutare imprese di tutte le dimensioni a indirizzare problematiche comuni legate a complessità, inefficienza e rigidità delle attuali infrastrutture IT. Le nuove soluzioni possono essere personalizzate per applicazioni e workload specifici e oggi Dell porta la tecnologia convergente di classe enterprise a una serie di nuovi clienti: le filiali e le PMI.

Dell supporta i propri clienti con svariate soluzioni convergenti e pre-integrate, ognuna progettata per soddisfare esigenze specifiche di semplicità e agilità caratterizzanti queste aziende. Una recente previsione di IDC[1] rivela che la spesa in sistemi convergenti crescerà a un tasso composito annuale di oltre il 54% nel periodo 2011-2016, trainato dai vantaggi in termini di costi ed efficienza derivanti dalla gestione dell’IT, dalla semplificazione dell’engagement con il vendor e dalla riduzione del ‘time to productivity’ con gli aggiornamenti dei sistemi IT.

“L’innovazione di Dell ispirata dai aziende e istituzioni deriva dalla profonda conoscenza delle realtà di business che impattano i nostri clienti, e dall’interpretazione di questi trend attraverso la fornitura di moderne architetture IT pensate e progettate per le esigenze di organizzazioni diverse”, ha dichiarato Marius Haas, Presidente Enterprise Solutions di Dell. “Con le nuove soluzioni presentate oggi, Dell dimostra il suo approccio differenziato allo sviluppo di soluzioni per clienti di tutte le dimensioni – dal piccolo ufficio di 5 persone fino ai data center più grandi del mondo”.

Per l’ufficio – Dell PowerEdge VRTX

A oggi, l’infrastruttura IT centrata su workload e applicazioni è stata progettata per le grandi aziende e non soddisfa le esigenze di realtà ROBO (Remote Office/Home Office) o delle PMI. Secondo una ricerca commissionata da Dell e Intel nel 2013, le piccole aziende e le start up sono più ottimiste, pianificano la loro crescita nel breve periodo e considerano la tecnologia come chiave per il loro successo. Nonostante questo desiderio di crescita, la maggior parte delle aziende intervistate ritiene che la tecnologia supporti le attività quotidiane, mentre solo una piccola percentuale la considera come un asset strategico. Tuttavia, le soluzioni tecnologiche adottate da questi clienti – in particolare in sanità, retail e banking – così come i partner di canale, non dispongono della flessibilità, della scalabilità e della facilità di gestione necessarie per crescere in modo efficiente e competere con le aziende più grandi.

L’obiettivo di Dell è quello di offrire soluzioni adatte a aziende di tutte le dimensioni e a tal proposito presenta PowerEdge VRTX, la prima soluzione convergente progettata per filiali e uffici remoti, che offre funzionalità ‘enterprise-class’ in un formato contenuto.

Dell PowerEdge VRTX permette a clienti e partner di:

·         sperimentare maggiore semplicità – con server, storage, networking e gestione tutto in un unico chassis compatto, PowerEdge VRTX utilizza l’86% in meno di cavi e consente ai clienti di risparmiare tempo rispetto all’installazione di singoli sistemi specifici; può inoltre eliminare la complessità, il costo e la proliferazione di dispositivi esterni e di molteplici strumenti di gestione;

·         ottenere maggiore efficienza – godere di un incremento di produttività con aggiornamenti a Dell OpenManage Essentials for PowerEdge VRTX, che comprende funzionalità di system management remoto, complete e agent-free, con una nuova vista geografica degli asset IT distribuiti che può far risparmiare tempo e ridurre errori; associata a ogni sistema PowerEdge VRTX c’è lo Chassis Management Controller (CMC), una console integrata per un controllo unico e semplificato sui componenti server, storage e networking;

·         ottenere maggiore valore con una soluzione pre-configurata – Dell PowerEdge VRTX soddisfa l’esigenza di diversi partner di canale di disporre di una soluzione avanzata e pre-configurata, che può essere potenziata con software e servizi per i clienti che operano in settori verticali.

Per l’enterprise: Dell Active Infrastructure

Basata sulla Dell Active Infrastructure annunciata lo scorso ottobre 2012, oggi Dell presenta la nuova offerta converged infrastructure – Active Infrastructure 1.1 – per aiutare le aziende ad accelerare la fornitura di applicazioni di business e servizi IT, migliorare l’efficienza del data center e potenziare la qualità dei servizi. La versione aggiornata comprende:

·         nuovi workload – Dell introduce un modo veloce e accurato per implementare workload comuni, tra cui applicazioni chiave, virtual desktop e private cloud; sfruttando template out-of-the-box e personalizzati, così come architetture di riferimento, gli amministratori possono ridurre di circa il 90% il tempo e i passi necessari per fare il provisioning di nuovi workload;

·         un maggior numero di sistemi pre-integrati – Dell amplia le piattaforme e le architetture di riferimento della sua infrastruttura convergente al fine di includere Dell Active System 50Dell Active System 200 e Dell Active System 1000; insieme all’Active System 800 lanciato in precedenza, questi sistemi sono disponibili in diversi formati a seconda delle esigenze del cliente e dei requisiti delle applicazioni, e permettono l’implementazione di nuove infrastrutture virtuali fino a 6 volte più veloci;

·         potenziamento della piattaforma di gestione unificata – Dell presenta Active System Manager 7.1, lo strato di gestione per Active System che integra l’IP della recentemente acquisita Gale Technologies per automatizzare il deployment di workload e infrastrutture attraverso un’unica console; abilitando i clienti a passare da 8 strumenti a uno solo, Active System Manager 7.1 offre integrazione e supporto delle piattaforme Microsoft Hyper-V e VMware vSphere, stateless computing per scalare e migrare i workload, rapido ‘infrastructure on-boarding’ per l’individuazione degli asset e un’ampia compatibilità che comprende il supporto per Dell e ambienti eterogenei.

Disponibilità

PowerEdge VRTX sarà disponibile a partire dal 26 giugno.

Dell Active Infrastructure 1.1 sarà disponibile a giugno negli US e in alcuni paesi selezionati.



[1] IDC Worldwide Converged Systems 2013-2016 Forecast: Adoption Fueled by Fast Tim-to-market Demands, Doc 237979, Nov 2012.

 

 

Dell

Dell ascolta clienti e partner, offrendo loro tecnologie e servizi innovativi, affidabili e di valore. Con i suoi differenti approcci al mercato, Dell è fornitore di riferimento per sistemi e servizi.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì