Sito dedicato alle Aziende Associate

Comunicati stampa
Le nuove funzionalità di system management dell’infrastruttura convergente Dell PowerEdge FX2 favoriscono il successo dei clienti
  • Dell PowerEdge FX2 guida il mercato dei blade server con una crescita percentuale di fatturato e unità a tre cifre anno su anno dal lancio nel 20141
  • Gli aggiornamenti al portafoglio di system management massimizzano la produttività e la continuità di business
(21 luglio 2016)
Dell Security semplifica la gestione delle reti convergenti
  • Il nuovo firmware SonicOS 6.2.5, disponibile per le appliance Dell SonicWALL di sicurezza di rete, rende più efficiente la gestione delle infrastrutture di rete convergenti
  • Il firmware estende la sicurezza dei firewall SonicWALL TZ agli switch Dell Networking X-Series con una singola console di gestione
  • Questa release migliora la sicurezza, la gestibilità, la risoluzione dei problemi e la facilità d’uso
(06 aprile 2016)
Dell cambia i giochi dell’Open Networking con un nuovo software disaggregato che massimizza le possibilità di scelta e le possibilità dei clienti
  • Operating System 10 (OS10) di Dell Networking stabilisce un nuovo punto di riferimento nella modularità dei software aperti e nella progettazione per i grandi data center e gli operatori nel Cloud
  • Il modulo di base utilizza un sistema open-source basato su Linux, con caratteristica di portabilità e un ricco ambiente di sviluppo applicazioni
  • Applicazioni di terze parti e programmabilità disponibili per configurare il software in funzione delle differenti modalità d’uso e modelli operativi
(22 gennaio 2016)
Arriva la nuova famiglia Latitude: tutto ciò che gli utenti vogliono in un laptop e 2-in-1 unito alla sicurezza, gestibilità e affidabilità che richiede l’IT
  • Ispirandosi alla linea XPS, il portfolio Dell Latitude si aggiorna con I notebook e 2-in-1 più sottili e leggeri oggi disponibili
  • Dell estende il proprio portfolio di monitor con il primo monitor OLED, i primi monitor InfinityEdge al mondo e un nuovo monitor wireless
(13 gennaio 2016)
Dell presenta nuovi server per aiutare le piccole e medie imprese a migliorare il proprio business
  • Dell estende il portfolio PowerEdge di tredicesima generazione aggiungendo un nuovo rack entry-level e server a torre
  • I nuovi server sono progettati tenendo conto della futura crescita delle aziende e aiutano i clienti ad accelerare i tempi di messa in produzione, a ottenere le massime prestazioni e a ottimizzare il ritorno sull’investimento
  • Le funzionalità di gestione dei sistemi di Dell sono oggi disponibili sui nuovi server per migliorare l’efficienza edautomatizzare l’installazione e la gestione.
(26 novembre 2015)
Dell festeggia il continuo successo dei partner di canale
  • Più di 500 partner e distributori hanno partecipato alla settima conferenza annuale EMEA PartnerDirect Solutions
  • Ricoh Italia nominato Dell European Partner per l’Italia del 2015
  • I partner indicano che i pagamenti mobili e l’Internet of Things rappresentano le più importanti opportunità per il 2016
  • Nuovi prodotti e soluzioni, formazione, competenze e aggiornamenti programmatici massimizzano le opportunità di mercato per i partner di canale.
(09 novembre 2015)
Dell definisce il futuro dei lavoratori connessi
  • Il nuovo portfolio di PC business OptiPlex ha dimensioni inferiori, è più veloce ed energeticamente più efficiente
  • Dell Services diventa system integrator per Usablenet, estendendo le proprie funzionalità di enterprise mobility
(05 novembre 2015)
Dell presenta nuove soluzioni e servizi per supportare e proteggere i datacenter in modo scalabile ed economico
  • Le prime soluzioni scalabili per datacenter (DSS) di Dell disponibili per i Service Provider, le socierà di telecomunicazioni e i Web provider
  • I nuovi array Dell Storage di alta gamma e gli esclusivi array all-flash riducono la barriera di costo delle memorie flash1 
  • Il lancio di Dell Data Protection | Rapid Recovery introduce il backup di nuova generazione per l’era del Cloud • I prodotti Dell XC Series comprendono le più dense e le prime appliance all-flash iperconvergenti per i carichi di lavoro più intensi
  • La suite di servizi di installazione, aggiornamento e certificazione Dell ProDeploy Enterprise consente ai clienti di trarre il meglio dalle loro soluzioni tecnologiche fin dal primo giorno 
  • Presentato il Dell Application Modernization Portfolio per offrire servizi completi di modernizzazione delle applicazioni
(20 ottobre 2015)
Dell presenta nuove soluzioni di rete campus e data center
  • L’innovativa architettura di rete campus è progettata per semplificare l’installazione e la gestione, e per proteggere gli investimenti
  • Il nuovo Dell Networking C9010 Networking Director e il nodo C1048 Rapid Access formano assieme la base della nuova architettura per i campus
  • Nuovo switch modulare di rete “open” per data center multi-rate Dell Networking S6100-ON
(14 ottobre 2015)
Dell lancia le nuove workstation Precision Mobile: maggiore potenza e prestazioni in chassis più sottili e leggeri
  • Dell unisce design e innovazione con grafica ad alte prestazioni, processori e memoria per fornire un nuovo portfolio di prodotti ai creative che richiedono soluzioni ad hoc per gestire carichi di lavoro elevati.
  • Dell rinnova la propria offerta di workstation Precision Entry Tower per rispondere alle esigenze dei clienti che richiedono prestazioni elevate a prezzi convenienti.
(12 ottobre 2015)
Dell apre una nuova divisione per soluzioni enterprise a servizio esclusivo del mercato di service provider, operatori di telecomunicazioni e aziende Web
  • Dell Datacenter Scalable Solutions (DSS) punta al crescente mercato dei data center, con volumi che crescono al triplo della velocità rispetto al mercato dei server x86 tradizionali.
  • DSS sfrutta il portfolio best-in-class e le capacità di supporto e fornitura globali di Dell per creare nuove ed esclusive soluzioni.
  • Grazie a un modello operativo rapido, flessibile e agile, Dell DSS garantisce progetti hardware nuovi e ottimizzati, modelli di fulfilment potenziati e lanci di prodotto più rapidi per offrire ai clienti esattamente ciò che vogliono.
(07 settembre 2015)
Dell aiuta le aziende di ogni dimensione a migrare verso un Cloud Ibrido con i suoi nuovi servizi finanziari
  • Dell estende il proprio completo portfolio di soluzioni Cloud includendo nuove soluzioni di pagamento studiate per aiutare i clienti.
  • La strategia Hybrid Cloud di Dell comprenderà nuove soluzioni nel 2015, basate sull’andamento dell’attuale portfolio di soluzioni private per Hybrid Cloud, data management e integrazione, e servizi.
  • Studi confermano un trend in crescita verso il rientro in azienda dei carichi di lavoro legati al core business, la migrazione di applicazioni e dati da Cloud Pubblici a servizi Cloud Privati e gestiti, e l’identificazione dell’Hybrid Cloud come facilitatore futuro delle imprese.
(03 settembre 2015)
Dell riduce sensibilmente i costi dell’Enterprise Flash Storage con l’ultimo flash drive
  • La moderna architettura di storage array e la nuovissima tecnologia flash drive di Dell garantiscono il minor costo per gigabyte per gli array all-flash1
  • Allo stesso prezzo per capacità degli hard disk da 15K rpm, gli storage array Dell con nuovi flash drive enterprise migliorano fino a 24 volte le prestazioni2
  • Dell raddoppia la densità flash degli storage array serie SC, garantendo fino a 90 terabyte di capacità flash raw ogni 2U(unità rack), consentendo ai clienti di supportare il doppio dei dati nello stesso spazio
(03 agosto 2015)
Banzai prepara la propria infrastruttura IT alla crescita con Dell Boomi
  • La scalabilità della soluzione consente di tenere il passo con la crescita a due cifre del business di Banzai
  • Si rinforza e si razionalizza l’infrastruttura IT
  • Migliora il time-to-market
(27 luglio 2015)
Dell premiata da Gartner per le linee di prodotto enterprise e la strategia aziendale
  • Dell tra i leader nel Quadrante Magico di Gartner per i server modulari
  • Dell tra i visionari nel Quadrante Magico di Gartner per il Data Center Networking
  • Dell riceve un giudizio globale positivo nel report Vendor Rating
(11 giugno 2015)
Dell mostra ulteriore impegno verso i partner di canale all’esclusivo evento Peak Performance di Berlino
  • L’appuntamento esclusivo ha coinvolto oltre 300 partner focalizzati su Dell Security
  • E’ cresciuto del 41% il numero di Partner Dell Premier e Preferred in EMEA con competenze Dell Security
  • Un’indagine svolta per l’occasione rivela lo scorso anno il 94% dei partner ha registrato un aumento nelle vendite relative alle soluzioni di sicurezza
  • Le nuove soluzioni Dell arricchiscono il portfolio di sicurezza dei partner di canale
(22 maggio 2015)
Dell amplia la gamma storage con soluzioni efficaci ad alte prestazioni pensate per la crescita futura
  • Dell Storage SCv2000 offre array entry-class basati sul software Dell Storage Center con le migliori prestazioni e protezione della sua categoria
  • Gli array della serie Dell Storage PS6610 forniscono capacità 3,5 volte superiori e prestazioni fino a 7 volte maggiori rispetto alla generazione precedente per clienti che dispongono di grandi repository di dati
  • Dell Storage con Microsoft Storage Spaces amplia ulteriormente la gamma di soluzioni software-defined storage (SDS) a marchio Dell
(06 maggio 2015)
Da Dell soluzioni future-ready per l’Open Networking Data Center di prossima generazione
  • Dell favorisce l’open networking con una scelta flessibile da 1GbE a 100GbE
  • Dell annuncia Dell Networking Z9100, una piattaforma multi-rate da 10/25/40/50/100GbE che porta la tecnologia di domani ai clienti di oggi
  • Dell incrementa l’agilità dei clienti con gli switch a latenza ultra-bassa Dell Networking S3048 (1/10GbE) e S4048 (10/40GbE) ottimizzati per l’open networking
(24 aprile 2015)
Dell Boomi riconosciuto leader di mercato nella prima matrice decisionale Ovum per Platform-as-a-Service Integration (iPaaS)
  • Ottiene il riconoscimento per la maturità della piattaforma
  • Confermate estesa base clienti ed elevato tasso di rinnovo

 

(23 aprile 2015)
Gli aggiornamenti al programma Dell PartnerDirect potenziano il supporto per partner e distributori
  • Dell introduce il programma AllStars che prevede formazione e supporto per i partner Networking
  • Le competenze Client Solutions consentono ai partner di ottenere più facilmente lo status Premier o Preferred
  • Continui potenziamenti delle competenze Software e dei rebate
  • La serie di laptop Vostro 15 3000 resa disponibile ai partner in Europa Occidentale
  • Nuove nomine rafforzano il leadership team del canale Dell
(21 aprile 2015)
Dell presenta la nuova generazione di notebook Vostro per le PMI
  • I nuovi Vostro da 15” integrano la miglior tecnologia per garantire alle PMI prestazioni e potenza di calcolo ai massimi livelli
  • Raffinati, semplici e pratici portano la professionalità in ambienti aziendali
  • Le avanzate funzionalità di business favoriscono la produttività 
(20 aprile 2015)
EGO ridisegna l’infrastruttura del proprio data center con tecnologia DELL

 

(16 aprile 2015)
Dell presenta innovative soluzioni di networking per le piccole e medie aziende
  • Dell introduce la famiglia di switch “smart-managed” 1GbE e 10GbE della serie X, dotati di work flow management intuitivo, visibilità sul traffico e controllo in tempo reale per ottimizzare le applicazioni di rete Cloud e onsite
  • Dell estende la gamma di switch “fully-managed” 1GbE della serie N con capacità Layer 2/3, pensati per le reti più piccole
  • Dell conferma l’impegno nei confronti del portafoglio wireless serie W con maggiore supporto
(08 aprile 2015)
Il Dell | Intel Competence Centre dell’Università di Pisa si arricchisce di un’infrastruttura Big Data Hadoop firmata Cloudera
  • L’Università di Pisa si è rivolta a Cloudera per aggiungere un’infrastruttura Big Data Hadoop al suo Dell | Intel Competence Center
  • Il Centro era alla ricerca di una soluzione che consentisse Proof-of-Concepts (POC) e permettesse di migliorare la ricerca
  • L’Università di Pisa ha arricchito i contenuti del nuovo Master per la formazione di Data Scientist, sfruttando la nuova infrastruttura
(03 marzo 2015)
Dell abbatte il costo dello storage all-flash con nuovi array enterprise-class

Milano, 15 gennaio 2014 – Confermando il suo impegno volto a trasformare il mercato storage offrendo ai clienti valore e convenienza senza eguali, Dell annuncia la disponibilità globale di nuove configurazioni Dell Storage all-flash array (AFA). Con questo lancio, i clienti potranno trarre vantaggio dalle soluzioni mid-range all-flash con più basso costo d’ingresso rispetto a qualunque altro major vendor.[1]

“Per anni i prezzi sono stati la barriera principale all’adozione dello storage flash in azienda. Oggi abbattiamo questo limite al fine di rendere le prestazioni, l’affidabilità e le dimensioni ridotte dello storage flash pratiche per qualunque workload”, afferma Robin Kuepers, storage marketing director Dell EMEA. “A mano a mano che Dell continua a ridurre il costo dello storage enterprise, offriamo ai clienti gli array mid-range all-flash più economici e semplici da utilizzare”.

I clienti continuano a riconoscere la leadership di Dell nello storage flash: l’azienda infatti è stata scelta come preferenziale per l’implementazione di flash/SSD per il secondo anno consecutivo, secondo la ricerca indipendente di SSG-NOW dell’ottobre 2014, condotta presso oltre 300 IT leader.[2]

“La capacità di Dell di rivoluzionare il mercato dello storage con un’offerta all-flash estremamente conveniente è ancora più interessante vista l’integrazione di funzionalità enterprise-class”, aggiunge Mark Peters, senior analyst Enterprise Strategy Group. “Data la proposta globale – potenziata dal noto supporto Copilot di Dell – gli utenti di tutto il mondo dovrebbero seriamente prendere in considerazione Dell quando selezionano soluzioni AFA”.

Dell storage offre flash array estremamente convenienti per tutti

Le nuove configurazioni Dell Storage SC4020 AFA offrono un punto di ingresso economico per godere di prestazioni all-flash, al fine di supportare una vasta gamma di applicazioni e workload. Dell offre due opzioni:

  • Configurazione Dell Storage SC4020 Entry-Level AFA single-tier che comprende sei SSD da 480GB read-intensive per un totale di 2,8 terabyte di capacità.
  • Configurazione Dell Storage SC4020 Flash-Optimised AFA multi-tier che offre prestazioni write ancora superiori, continuando a ottimizzare i costi, con sei SSD read-intensive da 480GB, oltre a sei SSD write-intensive aggiuntivi da 200GB per un totale di oltre 4 terabyte di capacità.

Entrambe le configurazioni AFA si basano su Dell Storage SC4020 array, che comprende 24 drive bay e dual controller in uno chassis 2U, oltre a software standard, opzioni, installazione e tre anni di supporto Dell Copilot.

I clienti possono continuare ad ampliare i loro Dell Storage SC4020 AFA come soluzione all-flash aggiungendo drive read o write-intensive, o ottenere risparmi addizionali automaticamente spostando i dati ‘freddi’ su tier opzionali di dischi tradizionali. In entrambi i casi, tutte le operazioni write ‘hot read’ in ingresso vengono gestite dal tier SSD più veloce, garantendo massime prestazioni applicative.

 


[1] Per la configurazione Dell Storage SC4020 single-tier Entry-level All-flash e sulla base di analisi Dell rispetto a listini e sconti di array mid-range superiori a 1TB, compreso il supporto, 28 ottobre 2014.

[2] Fonte: SSG-NOW “Enterprise needs for solid state drives and data centers – a market matures”, ottobre 2014.

 

(19 gennaio 2015)
Dell e VMware insieme per offrire soluzioni VMware NSX per il software-defined data center abilitato dall’open networking

Dell e VMware hanno ampliato ulteriormente la propria partnership per offrire soluzioni capaci di accelerare la virtualizzazione della rete e l’open networking nel software-defined data center. La collaborazione comprende una serie di nuove soluzioni per i clienti mid-market, large enterprise e service provider, ed è supportata da un go-to-market congiunto, un’architettura di riferimento certificata e un accordo di distribuzione globale.

(05 settembre 2014)
Dell prosegue con l’iniziativa Open Networking e amplia il programma con l’ingresso di Big Switch Networks

Dell continua a sviluppare la sua iniziativa Open Networking che ridefinisce i modelli di switch di rete tradizionali per aiutare i clienti a dare vita ai data center del futuro. Dell ha quindi annunciato un accordo di distribuzione con Big Switch Networks, il precursore del software-defined networking (SDN), per ampliare la propria vision relativa a un nuovo modello disgiunto per il software e l’hardware di rete.

(31 luglio 2014)
Con Dell l’ufficio è sostenibile

Milano, 28 luglio 2014 – Abitudini eco-sostenibili come il riciclo offrono ovvi vantaggi per l’ambiente, e sebbene l’Europa stia cominciando ad adottarlo in modo più esteso, sono molte le risorse di valore ancora sprecate. Un impiegato utilizza in media 10.000 fogli all’anno, generando non solo spese di materiale, ma anche di storage, copia, stampa, affrancatura e smaltimento. Alcune spese sono evidentemente inevitabili, tuttavia se si guarda ai costi di stampa, esistono alcuni piccoli accorgimenti che le aziende possono adottare per mantenere il proprio ufficio il più sostenibile possibile, risparmiando. Ecco alcuni suggerimenti su come fare qualcosa di più per l’ambiente:
 

Programmi di riciclo

Stabilire un programma di riciclo per le cartucce e gli articoli elettronici obsoleti permette di creare spazio per nuove unità, e in alcuni casi di guadagnare. Attualmente solo il 15% dei 65 milioni di cartucce vendute nel Regno Unito viene riciclato, il resto finisce in discarica. Rendere disponibili i bidoni per il riciclo, specialmente nelle vicinanze di una stampante, può veramente fare la differenza se si pensa che solo in Europa vengono utilizzate 80 milioni di tonnellate di carta e cartone. Secondo uno studio di Envirowise, pratiche di smaltimento inefficace costano all’industria d’Oltremanica almeno 1,9 miliardi di euro all’anno. Il 70% dei rifiuti di un ufficio sono riciclabili, per cui non ci sono scuse, si deve essere più “green”.  È persino possibile pensare a modalità di riciclo in ufficio – ogni foglio stampato da un solo lato, per esempio, può essere usato per stampe di prova o per prendere appunti.

Riparare i dispositivi

StEP (Solving the E-Waste Problem) ha stimato che 65,1 milioni di tonnellate di dispositivi elettronici danneggiati, obsoleti o semplicemente indesiderati sono stati scartati come e-waste nel 2012. Invece di porre senza esitazione monitor o stampanti guasti nel cassonetto, sarebbe opportuno ripararli ove possibile, risparmiando e riducendo il ricambio tra vecchi e nuovi dispositivi.

Impostare le stampanti in modalità sleep

È un dato di fatto che quando si lasciano accese le luci dell’ufficio si spreca energia (e denaro!). Lo stesso si verifica lasciando accesa la stampante se non viene utilizzata. Si può contribuire a diminuire il consumo energetico impostando la propria stampante con l’inserimento automatico della modalità sleep  se non in uso. È possibile inoltre assicurarsi che le stampanti dell’ufficio stampino fronte retro, per risparmiare carta.  

Utilizzare un software di gestione dei dispositivi

Si può utilizzare un software di gestione dei dispositivi per spegnere i device quando si lascia l’ufficio, risparmiando e salvaguardando l’ambiente. In Europa, i costi dell’elettricità raggiungono circa 0,07 euro per kilowatt ora, mentre le lampadine consumano in media fino a 20 watt. Se una di queste viene lasciata accesa per un week end - circa 52 ore – consuma fino a 4.160 watt orarie di energia – pari a €0,31 andati in fumo. Se ne vengono lasciate accese diverse, l’ammontare di elettricità sprecata potrebbe essere il doppio, il triplo o persino il quadruplo, aumentando velocemente nel tempo. In uffici di grandi dimensioni ciò potrebbe causare lo spreco di preziose risorse, utili per altre attività.

Estendere i principi “green”

Occorre pensare a modalità di estensione dei principi green ad attività aziendali di più ampia portata, come il riutilizzo dei materiali riciclati o biodegradabili nei vari packaging o nei beni destinati ai consumatori. Queste iniziative non solo aiutano l’ambiente, ma offrono un’opzione sostenibile per i produttori in cerca di alternative alla plastica e al metallo. In tempi recenti, per esempio, aziende come Dell, Coca-Cola e Carlsberg hanno sviluppato packaging eco-sostenibili, utilizzando funghi di bamboo e paglia di grano (Dell), o scorze e buccia di frutta (Coca Cola). Carlsberg ha ideato persino una garanzia eterna per il suo packaging “green”.

Dare il buon esempio

Incoraggiare il proprio staff a essere “green” dando l’esempio. Dare vita a iniziative sostenibili, pensando magari a un “negozio di scambio” per offrire ai dipendenti la possibilità di scambiarsi device indesiderati che altrimenti finirebbero nei cassonetti. In questo modo tutti ricevono qualcosa di nuovo, mentre vengono evitate spese e sprechi.

(27 luglio 2014)
Dell porta la convenienza della tecnologia flash alla nuova serie di storage array di fascia media
Potenziato anche il portfolio Software-Defined Storage
(25 giugno 2014)
Dell Italia: il canale in primo piano
Le vendite indirette al centro della politica commerciale della filiale italiana
(17 giugno 2014)
Dell SonicWALL SuperMassive E10800 ottiene la segnalazione ‘Recommended’ nel 2013 Intrusion Prevention System Security Value Map di NSS Labs per il secondo anno consecutivo

Milano, 17 gennaio 2014 – Dell, azienda leader nell’offerta di sicurezza, annuncia che il firewall next-generation (NGFW) SonicWALL SuperMassive E10800, dotato di sistema operativo SonicOS 6.0 e Intrusion Prevention Service, ha ottenuto la preziosa segnalazione ‘Recommended’ nel 2013 Intrusion Prevention System (IPS) Security Value Map di NSS Labs. Una delle più influenti realtà indipendenti di analisi, NSS Labs offre agli amministratori IT valutazioni sui prodotti di sicurezza più performanti per proteggere le loro reti. Il posizionamento nel quadrante ‘Recommended’ è il più elevato e, per ottenerlo, il NGFW SonicWALL SuperMassive E10800 ha brillato in uno dei più completi e rigorosi test real-world per i sistemi IPS, sulla base della metodologia Network Intrusion Prevention 7.2.

Nel corso dei test, SonicWALL SuperMassive E10800 ha bloccato il 97,6% degli attacchi ad applicazioni server, il 92,5% di quelli ad applicazioni client, e il 94,8% complessivamente. Mentre Dell classifica il dispositivo a 12Gbps, il firewall è stato misurato da NSS Labs a 18Mbps di throughput. Inoltre, SonicWALL SuperMassive E10800 si è dimostrato efficace contro tutte le tecniche di evasione provate.

La serie di firewall di prossima generazione SonicWALL SuperMassive E10000, parte dell’offerta Connected Security di Dell, offre efficaci firewall e intrusion prevention a grandi aziende, enti governativi e università senza la complessità legata alla gestione di appliance, GUI e implementazioni separate. Si avvale del motore Reassembly-Free Deep Packet Inspection® brevettato per identificare e prevenire le avanzate tecniche di evasione utilizzate per nascondere attacchi tradizionali a tutti i livelli dello stack di rete. La soluzione effettua la scansione di ogni byte di tutti i pacchetti di traffico in ingresso e in uscita, indipendentemente da porta o protocollo, e offre un’ispezione completa dei contenuti sia del traffico testo che di quello SSL cifrato.

L’IPS Dell SonicWALL aggiunge a queste già sofisticate funzionalità di sicurezza un’avanzata consapevolezza del contesto che comprende la visibilità sulla geo-localizzazione, l’identificazione dell’utente e quella dell’applicazione. I firewall next-generation Dell SonicWALL offrono inoltre l’ispezione e l’identificazione di documenti e contenuto, e sono in grado di scansire contenuti personalizzati specificati dall’amministratore come stringhe di testo e numeri di carte di credito. La serie SonicWALL SuperMassive E10000 può essere implementata in modalità inline bump-in-the-wire per fornire uno strato aggiuntivo di sicurezza su una rete esistente senza introdurre complessità o richiedere modifiche alla topologia. Può inoltre essere implementata a livello di perimetro, aggiungendo funzionalità di sicurezza e prevenzione delle minacce, e riducendo il TCO grazie al consolidamento degli apparati e alla facilità di utilizzo.

“Il firewall NG Dell SonicWALL SuperMassive E10800 racchiude anni di ricerca e sviluppo con l’obiettivo di fornire una delle soluzioni di sicurezza di rete enterprise più scalabili e performanti del mercato in grado di bilanciare in modo efficace protezione, intrusion prevention e prestazioni. Siamo estremamente orgogliosi di aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento per due anni consecutivi”, ha dichiarato Patrick Sweeney, executive director product management in Dell Security Products.

(17 gennaio 2014)
Dell offre soluzioni storage e networking di prossima generazione che ridefiniscono l’economia del data center

Dell annuncia nuove tecnologie per aiutare i clienti a ridefinire i data center e a modernizzare le proprie reti, soddisfacendo nel contempo le crescenti esigenze relative a prestazioni e accesso alla rete. L’offerta comprende le più performanti soluzioni storage Dell EqualLogic e switch di rete semplificati e wireless ad altissima velocità. I nuovi prodotti aiutano i clienti a progettare data center del futuro che indirizzano le aspettative relative ad un accesso istantaneo alle informazioni, indipendentemente dal fatto che si trovino in ufficio o lavorino da remoto.

(11 dicembre 2013)
Dell Software abilita la 'Connected Intelligence' con la nuova versione di Toad for Oracle e una rinnovata community Toad World
Tramite gli strumenti di sviluppo e amministrazione, i professionisti della gestione dei dati possono ora accedere direttamente alla knowledge base di una community globale
(21 giugno 2013)
Firma grafometrica, una rivoluzione su tablet Dell
Con le tecnologie più avanzate, la firma digitale diventa ancor più sicura
(12 giugno 2013)
Dell Software potenzia la sicurezza degli endpoint ottimizzando efficienza e produttività
Alcuni dei più costosi security breach degli ultimi anni sono stati causati da sistemi non aggiornati con le più recenti patch o da dipendenti che sono riusciti a bypassare gli ambienti desktop blindati. Le soluzioni di system management possono offrire alle organizzazioni IT un modo scalabile e conveniente per ridurre le possibilità di violazione, garantendo al contempo un ambiente sicuro e coerente.
(16 maggio 2013)
Dell Software estende SharePlex per ottimizzare l'integrazione e l’analisi dei dati
Nuove funzionalità consentono a SharePlex di andare oltre Oracle con la fornitura dinamica di dati verso database quali SQL Server, DB2, Sybase, Hadoop, Netezza, Teradata e Greenplum
(15 maggio 2013)
Dell potenzia la BI self-service con Toad Business Intelligence Suite
Accesso esteso ai dati, nuove funzionalità di storyboarding e visualizzazione, e prestazioni del data layer virtuale ottimizzate offrono una visione di business perseguibile
(03 maggio 2013)
Dell semplifica la gestione e la sicurezza degli account privilegiati
Una console unica offre maggiori visibilità e affidabilità per una protezione completa all’interno dell’organizzazione
(15 aprile 2013)
Dell nomina il nuovo General Manager EMEA Channel Sales
Laurent Binetti è il nuovo General Manager Emea Channel Sales di Dell. Il nuovo Online Solutions Configurator aiuterà i partner a incrementare le vendite.
(01 febbraio 2013)
Le soluzioni Dell in mostra a Smau
Tecnologie e servizi per le imprese al centro della partecipazione dell’azienda. Server, notebook, workstation e sistemi storage che rendono più efficace il business. Ampio spazio verrà dato alle testimonianze dei clienti
(04 ottobre 2010)
Dell offre la massima qualità di stampa a piccole e medie imprese e studi professionali
Annunciate nove nuove stampanti LED e laser a colori che offrono qualità di stampa professionale in una soluzione compatta e a costi contenuti
(30 settembre 2010)
Dell aiuta i clienti ad adottare modelli di “Cloud Computing” con l’architettura Virtual Integrated System
  • L’architettura Virtual Integrated System permette di rispondere in modo più efficace alle esigenze di business in continuo cambiamento
  • Le nuove funzionalità sono disponibili per ambienti server, storage, networking e multi-hypervisor eterogenei per proteggere gli investimenti
  • L’architettura e i servizi Virtual Integrated System permettono alle aziende di preservare gli investimenti legacy e cogliere i vantaggi delle nuovi soluzioni cloud pubbliche e private
(29 settembre 2010)
Le soluzioni Dell ridanno smalto alle infrastrutture IT delle pmi
Dell presenta i nuovi server PowerEdge™,storage PowerVault e soluzioni di rete PowerConnect™ pensati per aiutare le aziende in fase di crescita ad aggiornare le proprie infrastrutture tecnologiche.
(17 settembre 2010)
Dell vola con le Frecce Tricolori
In occasione del 50° anniversario della Pattuglia Acrobatica Nazionale, Dell ha realizzato un’edizione limitata del notebook Dell Vostro V13, contrassegnato dal logo delle Frecce Tricolori
(14 settembre 2010)
Dell assicura massima densità ed efficienza energetica ai clienti hosting e web 2.0
Dell Data Center Solutions (DCS) presenta un nuovo server ultra-denso e leggero pensato per soddisfare le esigenze specifiche di aziende di hosting e Web 2.0.
(13 settembre 2010)
Le soluzioni Dell high performance computing (HPC) favoriscono le attività di ricerca nei laboratori di tutto il mondo
  1. Istituti di formazione e ricerca come le università di Cambridge, Colorado at Boulder e Kentucky e il NASA Center for Climate Simulation scelgono Dell per le sofisticate funzionalità di elaborazione e analisi dei dati
  2. Gli innovativi blade, server, piattaforme storage e workstation di Dell sono progettati per aumentare prestazioni ed efficienza in ambienti HPC.
(10 settembre 2010)
DELL estende la gamma di soluzioni di sicurezza e sigla un accordo con trend micro per offrire alle PMI prodotti best-of-breed
I servizi Worry-Free Business Security di Trend Micro assicurano protezione basata su Web ai clienti Dell
(08 settembre 2010)

Dell

Dell ascolta clienti e partner, offrendo loro tecnologie e servizi innovativi, affidabili e di valore. Con i suoi differenti approcci al mercato, Dell è fornitore di riferimento per sistemi e servizi.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì