Sito dedicato alle Aziende Associate

Fujitsu MetaArc Permette ai Clienti di Digitalizzarsi in Sicurezza

  • Digital Business Platform MetaArc abbraccia la realtà degli scenari IT a due velocità fornendo solide basi per il cloud e le aziende digitali del futuro
  • La proposta combina una vision relativa all'evoluzione delle soluzioni, dei servizi gestiti e delle piattaforme cloud esistenti con le capacità di integrazione e orchestrazione per i servizi cloud di Fujitsu e di terze parti

Milano, 20 novembre, 2015 – Con la presentazione a livello globale di Digital Business Platform MetaArc, Fujitsu delinea oggi la propria vision per permettere ai clienti di digitalizzare le proprie attività in modo da poter sfruttare al meglio tecnologie quali i Big Data, la mobility enterprise e l'Internet of Things (IoT) su scala globale

Le aziende stanno diventando sempre più consapevoli di dover affrontare le varie problematiche correlate alla realtà di un IT bimodale1 al proprio interno, per questo motivo Fujitsu ha sviluppato MetaArc come piattaforma in grado di aiutare i clienti a crescere consapevolemnte nel mondo digitale.

Fujitsu MetaArc include le tecnologie, gli strumenti, i servizi e le partnership che occorrono per sviluppare fondamenta cloud strategiche con una scelta di metodi di deployment del cloud - pubblici, privati e ibridi. Il sistema supporta l'erogazione di ambienti 'Fast IT' basati su cloud, solitamente frutto di iniziative intraprese da singole business unit e utilizzati in genere per esplorare e sfruttare soluzioni digitali innovative. MetaArc supporta anche la modernizzazione di quelli che Fujitsu chiama 'sistemi di Robust IT', permettendo ai clienti di monetizzare il valore insito nei dati e nei sistemi già esistenti: un risultato che si ottiene mettendo in connessione le iniziative digitali con i sistemi centrali, spesso di tipo legacy e solitamente situati in un data center on-premise o hosted, per creare scenari IT ibridi che massimizzino il valore attraverso tutte le infrastrutture IT.

Nel mondo IT attuale, a due velocità , l'utilizzo del cloud non rappresenta più un vantaggio competitivo: piuttosto, qualunque azienda che non si avvalga di tecnologie cloud si trova in una posizione di  svantaggio. MetaArc include le soluzioni e i servizi che permettono ai clienti di adottare il cloud nell'intero ambito aziendale. Questo vale tanto per il settore privato, con un focus sulla crescita e sul vantaggio competitivo, quanto per il settore pubblico, vincolato a una 'agenda di austerity' o a una strategia 'digital first'.

Fujitsu è convinta che un vantaggio competitivo sostenibile scaturisca dalla creazione di una posizione di equilibrio tra sistemi Fast IT e sistemi Robust IT. Questo approccio trae vantaggio i dati e i processi esistenti integrando e orchestrando i servizi cloud di Fujitsu e di terze parti in modo tale da poterli gestire a fianco dell'IT implementato on-premise.

Joel O’Halloran, Senior Vice President, Head of Managed Infrastructure Services and Digital Business Platform, Global Delivery di Fujitsu, ha dichiarato: “Fujitsu Digital Business Platform MetaArc permette ai clienti di modernizzare il nucleo dei propri sistemi, sfruttando allo stesso tempo la flessibilità che occorre alle loro business unit e la visibilità, la sicurezza e la gestione dei costi che un'organizzazione responsabile richiede. Con MetaArc, Fujitsu riduce la complessità e i rischi della gestione dell'ambiente Hybrid IT emergente, fornendo soluzioni, competenze e servizi cloud sia per i sistemi Fast IT che per quelli Robust IT integrando e orchestrando i servizi cloud di Fujitsu e di terze parti”.

Orchestrazione senza rivali di tutte le piattaforme cloud

Dal momento che la maggioranza degli ambienti cloud dei clienti è eterogenea, MetaArc supporta non solo le piattaforme cloud IaaS e PaaS della stessa Fujitsu, ma anche i servizi cloud di terze parti.

Inoltre, il framework dei servizi professionali e dei servizi gestiti di Fujitsu viene reso disponibile attraverso servizi globalizzati e industrializzati che aiutano a modernizzare i sistemi consolidati e comprovati appartenenti alla sfera del Robust IT, assicurando che continuino a erogare valore in un ambiente digitalizzato. I clienti hanno così la certezza di ricevere lo stesso livello di alta qualità  del servizio, delle tecnologie, delle soluzioni cloud, della gestione multi-cloud e Hybrid IT, dei servizi professionali e gestiti, e di un ecosistema di partner.

Le aziende aperte al cloud possono attingere più facilmente a elementi chiave per la crescita come l'analisi dei dati, mobilizzando nel contempo le loro applicazioni e il loro stesso ambiente enterprise. Inoltre, possono affrontare più facilmente le nuove sfide e opportunità create dall'IoT, che aggiunge miliardi di dispositivi connessi e genera volumi molto elevati di dati aggiungendo complessità allo scenario IT esistente.

Note

1 Secondo la società di ricerche Gartner, l'IT bimodale si riferisce alle aziende che possiedono due modalità IT, ognuna delle quali progettata e sviluppata per erogare servizi che fanno, ciascuno a proprio modo, un utilizzo intensivo delle informazioni e delle tecnologie. La Modalità 1 è tradizionale ed enfatizza caratteristiche come scalabilità, efficienza, sicurezza e precisione. La Modalità 2 è non-sequenziale ed enfatizza agilità e velocità.

Risorse online

 

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì