Sito dedicato alle Aziende Associate

Fujitsu presenta ETERNUS CS8000 per il consolidamento completo delle infrastrutture per backup e archiviazione

News facts:

  • Il sistema storage di nuova generazione ETERNUS CS8000 risolve il problema della grande crescita dei dati.
  • Capacità e velocità senza precedenti: 300% di capacità in più con un throughput aumentato del 50%.
  • La deduplica in parallelo permette di gestire grandi volumi di dati senza diminuzioni di velocità.
  • L'estensione delle capacità di backup permette un impiego più flessibile del cloud e delle sedi distaccate per il disaster recovery.

Milano, 5 novembre 2013 – In occasione del Fujitsu Forum 2013, Fujitsu ha presentato un importante passo avanti per le aziende che devono affrontare volumi di dati in costante crescita. La nuova generazione di un sistema storage di enorme successo come Fujitsu ETERNUS CS8000 permette il consolidamento completo di tutte le esigenze di archiviazione e il backup unificato dei dati. Le capacità di backup online (basate su disco) sono state estese a 15 Petabyte, cui si affianca una capacità near-line (basata su nastro) pressoché illimitata.

Disponibile per ordini da dicembre 2013, la nuova generazione del sistema Fujitsu ETERNUS CS8000 vanta miglioramenti che ne affermano la posizione quale soluzione per backup e archiviazione più versatile dell'intero settore: una soluzione failsafe che mette a disposizione capacità storage business-centric senza precedenti.

Grazie alla piena virtualizzazione di tutti i sistemi a disco e a nastro, sia per mainframe sia per sistemi aperti, ETERNUS CS8000 garantisce grande flessibilità nel bilanciare i quattro pilastri fondamentali della protezione dati: velocità, capacità, livelli di disponibilità e costo. Con ETERNUS CS8000, i responsabili IT possono assicurarsi di essere sempre in grado di fornire agli utenti finali i livelli di servizio appropriati per l'archiviazione e il backup dei dati ottimizzando i costi.

I dati live provenienti da mainframe e server di produzione vengono mantenuti all'interno di una cache su disco altamente scalabile residente sul sistema ETERNUS CS8000 e i dati possono restare in questa cache per un recovery quasi istantaneo. In alternativa, i dati possono essere trasferiti su nastro oppure, per maggior flessibilità, possono essere conservati sia su disco che su nastro.

Una potente tecnologia di deduplica è ora integrata nella cache su disco interna del sistema ETERNUS CS8000 per renderlo adatto a funzionare come destinazione di backup finale altamente efficiente. Le nuove capacità di deduplica riducono i requisiti di spazio su disco di un fattore compreso tra 10 e 50 volte. Fujitsu propone inoltre la deduplica come upgrade ai clienti che già possiedono il sistema di precedente generazione ETERNUS CS High End.

Sistema del tutto diverso dal resto dei prodotti presenti sul mercato, ETERNUS CS8000 è in grado di eseguire il pesante processo di deduplica in parallelo su più nodi server della propria architettura a grid modulare interna, assicurandosi che persino i data set di svariati petabyte non procurino problemi prestazionali sulle operazioni di backup e ripristino. Affrontando direttamente le esigenze di multi-tenancy dei service provider, il sistema ETERNUS CS8000 può gestire fino a 10 storage pool di deduplica interamente separati.

Sottolineando le proprie capacità nel consolidamento delle infrastrutture di backup e archiviazione anche all'interno di datacenter di dimensioni molto grandi, il sistema ETERNUS CS8000 può scalare fino alle capacità più elevate del settore: oltre 15PB di dati prima della compressione o deduplica, che equivale a un miglioramento del 300% rispetto al modello precedente. Il throughput massimo dei dati raggiunge ora 150TB/ora, il 50% in più, per una superiore protezione degli ambienti contraddistinti da un'estrema crescita dei dati senza limitazioni di performance.

File store ridondato su vasta scala

La funzionalità Network Attached Storage (NAS) del sistema ETERNUS CS8000, in grado di supportare fino a  2.000.000.000 file, rappresenta un'enorme piattaforma di consolidamento per l'archiviazione dei dati e per lo storage NAS di secondo livello assegnato ai file inattivi. Il mirroring sincrono dei dati integrato nella soluzione permette alle aziende di utilizzare una piattaforma di consolidamento su vasta scala come questa senza alcun rischio. La funzione di replica asincrona, potenziata nella nuova generazione del sistema, assicura la ridondanza in caso di disastro anche su distanze estremamente lunghe, come per esempio tra Europa e Sudamerica.

Il potenziamento del data caching interno e le funzioni complete per la copia dei dati, infine, fanno di ETERNUS CS8000 il gateway ideale per copiare dati nel cloud. Il sistema non solo consolida e gestisce tutti i target di backup e archiviazione on-site e integra tape library locali e remote, ma implementa anche un utilizzo più flessibile dei servizi IT meno costosi consumati on-demand in caso di disaster recovery aggiungendo il supporto per lo storage su cloud.

Dichiarazioni a commento

Hans-Dieter Wysuwa, Executive Vice-President of Product, Systems, Technology and Channel, International Business, Fujitsu

“Gestire tutti i dati di backup e archiviazione su un unico target unificato come l'appliance ETERNUS CS8000 può fornire alle aziende livelli di servizio flessibili, economici e a prova di guasto per una ampia varietà di esigenze, oltre a garantire una scalabilità a prova di futuro. Con questa nuova generazione dell'architettura ETERNUS CS8000, Fujitsu aiuta i propri clienti a garantire la continuità di business riducendo nel contempo i costi e la complessità operativa”.

Prezzi e disponibilità

I sistemi ETERNUS CS8000 saranno disponibili da dicembre 2013 su base globale. I prezzi variano a seconda della regione e delle specifiche.

 

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì