Sito dedicato alle Aziende Associate

Fujitsu punta sulle realtà locali e riorganizza la struttura regionale

Milano, 5 dicembre 2013 – Fujitsu compie un nuovo passo in direzione della globalizzazione riorganizzando le proprie filiali appartenenti alla regione CEMEA&I (Europa Continentale, Medio Oriente, Africa e India). L’obiettivo è di perseguire sulla strada della globalizzazione, puntando al contempo sul rafforzamento delle realtà locali.

Fino ad oggi la regione CEMEA&I di Fujitsu era composta da tre 'cluster' geografici separati: Central Europe, Western Europe e Emerging Markets. Per rafforzare il programma strategico verso la  globalizzazione, la società ha deciso – a far data dal 1° aprile 2014 - di fondere il cluster ‘Emerging Markets’ nel cluster Western Europe, in modo da creare un'entità più forte e di maggiori dimensioni.

La nuova organizzazione che ne scaturirà assumerà la denominazione Fujitsu Western & Eastern Europe, Middle East, India & Africa (WEMEIA). François Fleutiaux, attuale Senior Vice President del cluster Western Europe diverrà CEO della nuova entità.

WEMEIA sarà una regione a tutti gli effetti all'interno della struttura International Business di Fujitsu. L'attuale cluster Central Europe, guidato da CEO Juergen Walter, aveva già raggiunto lo status di regione. Entrambe le regioni riporteranno direttamente a Rod Vawdrey, Presidente di Fujitsu International Business.

Dichiarazione a supporto

Rod Vawdrey, Corporate Executive Vice President Fujitsu Limited e Presidente, International Business, Fujitsu

“Fujitsu opera sempre più come una entità globale, e per questo deve promuovere sinergie e aumentare l'efficienza facendo leva sulle competenze acquisiti in tutto il mondo. Sono convinto che la nuova regione Western & Eastern Europe, Middle East, India & Africa fornirà ai propri clienti un maggior accesso alle competenze Fujitsu, permettendo all'azienda non solo di ragionare a livello globale, ma anche di agire a livello locale, per esempio sviluppando ed esportando i punti di forza acquisiti nei servizi e nei diversi mercati verticali".

Risorse online

 

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì