Sito dedicato alle Aziende Associate

HPE estende il modello “IT pay-per-use” ai principali workload di business

Una nuova suite di soluzioni destinate ai workload dei clienti viene progettata, erogata e gestita da HPE Pointnext attraverso un semplice modello pay-per-use

PALO ALTO, CA, 29 novembre 2017 – Hewlett Packard Enterprise (NYSE: HPE) ha annunciato HPE GreenLake, una suite di soluzioni pay-per-use disponibile per i principali workload dei clienti. La proposta comprende big data, backup, open database, SAP HANA ed edge computing. All’interno di questa importante offerta, ideale per fornire ai clienti modelli di consumo flessibili, HPE ha inoltre potenziato e sottoposto a rebranding HPE GreenLake Flex Capacity, un servizio di infrastruttura a consumo.

I team IT vengono sottoposti a continue pressioni per soddisfare le crescenti necessità da parte delle aziende di disporre di soluzioni veloci, minimizzando al contempo rischi e costi.

Il passaggio verso modelli a consumo e di “everything-as-a-service” accelera il business ma, spesso, a prezzo di una perdita di controllo da parte dell’IT. Per rispondere a questa sfida le aziende hanno bisogno di ambienti infrastrutturali flessibili on-premises che mettano a disposizione dei workload capacità simili a quelle del cloud. HPE GreenLake semplifica l’esperienza IT e offre ai clienti la possibilità di scegliere la collocazione dei workload e il modo di consumarli flessibilmente.

Le soluzioni IT a consumo proposte riguardano:

  • HPE GreenLake Big Data mette a disposizione un datalake Hadoop, preintegrato e collaudato sulla più recente tecnologia HPE e su software Hortonworks o Cloudera.
  • HPE GreenLake Backup implementa capacità di backup on-premises usando software Commvault preintegrato sulla più recente tecnologia HPE con servizi di gestione e tecnologia di metering HPE per il suo funzionamento.
  • HPE GreenLake Database con EDB Postgres fornito on-premises e realizzato su tecnologia open source per aiutare a semplificare le operazioni e ridurre sostanzialmente il total cost of ownership dell’intera piattaforma database di un cliente.
  • HPE GreenLake for SAP HANA propone una appliance on-premises gestita da HPE e basata su servizi, sistema operativo e hardware di dimensioni appropriate con certificazione SAP per soddisfare gli obiettivi di prestazioni e disponibilità dei workload.
  • HPE GreenLake Edge Compute offre un framework per il ciclo di vita end-to-end allo scopo di accelerare il percorso di un cliente nell'Internet of Things.           

“Facendo leva sulla leadership e sul successo dell’utilizzo di infrastrutture con HPE GreenLake Flex Capacity, abbiamo compiuto un ulteriore passo avanti in direzione dei modelli di consumo”, ha dichiarato Ana Pinczuk, SVP e GM di HPE Pointnext. “HPE GreenLake offre un’esperienza che riunisce il meglio di tutto: un modello intuitivo di tecnologia pay-per-use con il diretto controllo da parte del cliente della gestione del rischio inerente i dati”.

HPE GreenLake è la nuova generazione dei servizi a consumo on-premises che vanno oltre le infrastrutture pay-per-use per arrivare al concetto di risultati pay-per-use. Ogni soluzione HPE GreenLake comprende:

  • Servizi professionali e di consulenza HPE Pointnext per aiutare i clienti a definire, implementare e integrare rapidamente la soluzione scelta, oltre a fornire le raccomandazioni di HPE per l’ottimizzazione su base continuativa di sistemi e processi.
  • Architetture di riferimento realizzate su misura sulla base delle più recenti tecnologie (hardware e software), ottimizzate per ciascuna soluzione allo scopo di aiutare a produrre risultati rapidamente.
  • Il comprovato modello pay-per-use HPE GreenLake Flex Capacity per consumare una ampia varietà di infrastrutture HPE avvalendosi di un particolare parametro di misurazione business.
  • Monitoraggio e gestione della soluzione da remoto da parte di HPE Pointnext per liberare il dipartimento IT dai compiti di gestione infrastrutturale di routine e mettere a disposizione fin da subito sia le competenze che la conoscenza di nuove tecnologie.
  • Assistenza di livello enterprise unitamente a un abbonamento HPE Digital Learner a contenuti di e-learning per fornire le competenze digitali necessarie affinché l’IT possa lavorare al meglio.

Per saperne di più sul modo in cui l’IT a consumo sta promuovendo la crescita delle aziende è possibile leggere il documento Q&A di A. Pinczuk e visualizzare questa timeline.

Alla base della nuova proposta si trova HPE GreenLake Flex Capacity, un innovativo servizio erogato da HPE Pointnext che offre già oggi ai clienti la possibilità di consumare infrastrutture on-premises. A secondo di esigenze, livello di competenze richieste e risorse IT interne, le aziende possono optare tra soluzioni HPE GreenLake complete o soluzioni infrastrutturali basate su HPE GreenLake Flex Capacity.

Nell’ambito dell’annuncio odierno, HPE ha reso noto anche di aver apportato miglioramenti a HPE GreenLake Flex Capacity che comprendono:

  • Nuove opzioni infrastrutturali modulari prepacchettizzate che aiutano i clienti a diventare operativi più velocemente e restare un passo avanti rispetto alla domanda grazie a una pianificazione attiva della velocità.
  • Ulteriori opzioni tecnologiche con HPC (High Performance Computing), Microsoft Azure Stack e HPE SimpliVity per aiutare i clienti progettare le proprie soluzioni infrastrutturali e consumarle nel modo necessario.

I nuovi miglioramenti aggiunti a HPE GreenLake Flex Capacity fanno seguito ai recenti annunci inerenti Rackspace e Wipro Limited che riflettono la costante crescita della società nei servizi a consumo per mezzo di partnership e innovazione.

Per maggiori informazioni su HPE GreenLake è possibile visitare: hpe.com/GreenLake

Link utili:

Informazioni su Hewlett Packard Enterprise

Hewlett Packard Enterprise è un’azienda leader nel settore delle soluzioni tecnologiche che rende possibile ai clienti arrivare più lontano più velocemente. Grazie al più completo portafoglio di offerta del settore, con soluzioni che spaziano dal cloud, al data center, fino alle applicazioni per il lavoro in mobilità, la nostra tecnologia e i nostri servizi aiutano clienti di tutto il mondo a rendere l'IT più efficiente, più produttivo e più sicuro.

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì