Sito dedicato alle Aziende Associate

Metalli preziosi, arriva la marcatura laser

Torino, 28 giugno 2016 – L’innovazione nel settore orafo fa un passo importante a Torino. La Mattioli S.p.A. è la prima impresa orafa della provincia ad adottare la tecnologia laser per l’apposizione del marchio di identificazione sui propri prodotti in metallo prezioso.

Il nuovo servizio offerto dalle Camere di Commercio italiane, si affianca al tradizionale metodo di marcatura “a pressione” che utilizza il punzone meccanico come strumento per l’impressione del marchio. Realizzato da InfoCamere in collaborazione con Unioncamere, il servizio è un esempio virtuoso di collaborazione tra imprese ed istituzioni e conferma la volontà del sistema camerale di contribuire allo sviluppo e alla digitalizzazione delle imprese del Paese.

Per marcare con tecnologia laser, le imprese dovranno dotarsi di una chiavetta “Token USB”, da richiedere all’Ufficio Metrico della propria Camera di Commercio; il dispositivo sostituisce il punzone tradizionale e, utilizzato con le “marcatrici” laser, consente di introdurre la digitalizzazione anche nei processi di marcatura. Con il laser, le imprese potranno superare i limiti imposti dal metodo attuale e incidere gioielli anche molto piccoli evitando il rischio di danneggiamento del prezioso proprio della marcatura meccanica.

Il momento, particolarmente atteso dalle imprese del settore, conferma, anche grazie all’innovazione tecnologica, l’eccellenza dell’alta gioielleria italiana e il valore del made in Italy nel mondo.

“La ditta Mattioli – ha dichiarato il Presidente della Camera di commercio di Torino Vincenzo Ilotte - è tra le prime imprese in Italia e la prima in provincia di Torino ad utilizzare questo tipo di marcatura per imprimere il titolo del metallo prezioso e il marchio identificativo dell’orafo sugli oggetti. Una novità che ci ha visto lavorare insieme e sottolinea la capacità del sistema camerale di affiancare le aziende nell’innovazione”.

La consegna del nuovo dispositivo da parte del Presidente della Camera di commercio di Torino Vincenzo Ilotte all’Amministratore Delegato della maison torinese Licia Mattioli è avvenuta in presenza anche del Direttore Generale di InfoCamere Paolo Ghezzi.

È stato un lavoro intenso – afferma il Direttore Generale di InfoCamere Paolo Ghezzi – che ha visto la collaborazione di numerosi attori istituzionali ed esponenti del mondo produttivo. Il nuovo servizio rientra nel piano di sviluppo dei servizi digitali che InfoCamere persegue con l’obiettivo di giocare un ruolo da protagonista nell’ambito della sfida della digitalizzazione del Paese”.

“Sono orgogliosa di rappresentare la prima azienda della Provincia di Torino in possesso di questa tecnologia innovativa per la marcatura orafa – afferma Licia Mattioli, Amministratore Delegato di Mattioli Spa - e di vedere in tal modo realizzarsi un progetto che avevo personalmente seguito ai tempi in cui ero presidente di Federorafi”.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì