Sito dedicato alle Aziende Associate

Italtel tra i partner del progetto di rete mobile privata LTE/5G degli aeroporti di Parigi

Milano, 9 novembre 2021 - Italtel, multinazionale dell'Information & Communication Technology (ICT) che progetta, sviluppa e realizza soluzioni per la trasformazione digitale, annuncia di essere tra i partner del progetto per la realizzazione della nuova rete mobile privata 4G/5G a servizio dei tre aeroporti parigini di Roissy-Charles de Gaulle, Orly e Le Bourget. Il progetto di questa rete mobile privata è stato lanciato da Hub One, operatore di tecnologie digitali per aziende ed enti pubblici e parte del gruppo francese ADP.

La rete mobile privata 4G/5G di Hub One servirà un ecosistema professionale di oltre 120.000 persone che lavorano ogni giorno nei tre aeroporti di Parigi, in quanto dipendenti di circa 1.000 aziende di diverse dimensioni e settori. Con l'implementazione della nuova rete, Hub One mira a fornire ai propri clienti la connettività sicura e ad alta velocità che è fondamentale per garantire la loro efficienza operativa.

La collaborazione di Italtel con Hub One è iniziata nel 2015 con l'implementazione della rete fissa degli aeroporti di Parigi. Italtel è stata selezionata per l'evoluzione della propria soluzione fissa verso mobile consentendo alla rete di Hub One di essere una delle prime ad affidarsi a una soluzione nativamente convergente per fisso e mobile in Francia e rendendo possibile il Voice over LTE.

In qualità di fornitore della soluzione di provisioning per gli abbonati di Hub One e in qualità di system integrator della soluzione StreamWide MCPTT per la sostituzione e l'ammodernamento della rete Tetra, Italtel è riuscita anche con Hub One nella sfida per l'integrazione globale End-to-End di diverse tecnologie e fornitori che partecipano al progetto.

Il 5G è una delle nostre direzioni strategiche e il progetto per gli aeroporti di Parigi ne è un esempio. Crediamo che le reti private 5G rappresentino una tecnologia dirompente per le aziende non solo in chiave di connettività ma soprattutto di innovazione di processi, prodotti e servizi. Il 5G, insieme a cloud e alle reti a banda ultra larga, è la miglior risposta che la tecnologia può dare per soddisfare l’esigenza di mobilità, velocità e sicurezza del mondo produttivo per una efficace ripartenza”, dice Stefano Pileri, CEO Italtel

La trasformazione digitale rappresenta una grande opportunità per trasformare gli aeroporti in aeroporti intelligenti e le reti 5G private consentiranno e accelereranno questa trasformazione. La rete supererà i servizi attuali e offrirà nuovi servizi non solo per migliorare la sicurezza e la protezione degli aeroporti, ma anche per migliorare gli interventi tecnici (rifornimento dell'aereo, smistamento bagagli, recupero dati, ecc.). Il passaggio al 5G dovrebbe aprire la strada a un'altra categoria di servizi come il download rapido dei dati di volo all'atterraggio dell'aereo, l'uso della realtà aumentata nella manutenzione remota o l'implementazione di veicoli autonomi", ha detto Henri Tallon, Direttore, Divisione Telecom, Hub One.

**

Italtel è una società multinazionale che opera nel settore dell’Information & Communication Technology con una forte propensione all'innovazione. L'offerta Italtel è basata su soluzioni per le reti, i data center, la collaborazione aziendale, la sicurezza digitale, l’internet delle cose. Le soluzioni si compongono di prodotti proprietari e di terzi, servizi gestiti, servizi di ingegneria e consulenza. Il mercato di riferimento è costituito da service provider, imprese pubbliche e private, con un focus specifico su mercati verticali quali Telco & Media, Manufacturing, Energy & Transportation, Finance & Insurance, Healthcare, Smart Cities. www.italtel.com

 

Contact:

Laura Borlenghi

Tel.: +39 3357694240

laura.borlenghi@italtel.com

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì