Sito dedicato alle Aziende Associate

Gran Premio di Monza 2014: Lotus F1 Team continua a correre con il supporto strategico di Microsoft Dynamics

La scuderia inglese fa leva sulla tecnologia di Microsoft per ottimizzare i processi di business e migliorare le performance di gara.

Monza, 5 settembre 2014 – In scena in questi giorni il Gran Premio di Monza che vede Lotus F1 Team nuovamente protagonista insieme a Microsoft. La scuderia che da sempre si contraddistingue per l’attenzione all’innovazione, continua infatti a correre avvalendosi del supporto strategico della tecnologia Microsoft Dynamics. Anche in occasione della gara italiana, la professionalità dei piloti Lotus F1 Team farà squadra con il sistema gestionale integrato Microsoft Dynamics AX per ottenere il massimo in vista del prosieguo della stagione. 

Consapevole dell’importanza di innovazione e agilità a livello tecnico e organizzativo per competere con successo nel mondo delle Formula 1, la scuderia inglese rinnova la consolidata partnership con Microsoft Dynamics, grazie a cui nell’ultimo biennio è stata in grado di ottimizzare non solo la gestione del team, ma anche le performance di gara. Attraverso Microsoft Dynamics AX, selezionato tra 13 soluzioni ERP, Lotus F1 Team può infatti gestire in modo più efficace l'attività di business, dalle fasi di progettazione, produzione e collaudo degli oltre 15.000 componenti di ogni vettura alle attività di merchandising ed e-commerce.

Strategico in particolare il costante supporto di Microsoft Dynamics nella gestione di tutti i dati dalla progettazione all’implementazione, che consente di ottenere un vantaggio competitivo in gara. Dal momento che in questo sport conta ogni millesimo di secondo, Lotus F1 Team punta a un continuo miglioramento del design, dell’aerodinamica e della struttura delle vetture e, grazie alle funzionalità avanzate di Business Intelligence integrate nel sistema gestionale di Microsoft, è possibile raccogliere dati aggiornati sulle performance di gara e prendere decisioni consapevoli per costruire un'auto più competitiva. L’efficace e rapida gestione e distribuzione di informazioni consente di apportare miglioramenti alla vettura prima di ogni gara. Durante la stagione, gli ingegneri creano infatti migliaia di progetti evolutivi sulla base degli oltre 65 GB di dati provenienti dagli elaboratori, dalle gallerie del vento e dagli oltre 150 sensori dell’auto che offrono informazioni in tempo reale dal circuito. Dati su sforzo del motore, pressione, spinta e vibrazione consentono di agire immediatamente per esempio sostituendo i pneumatici al momento giusto e combinando tutti i dati è possibile progettare rapidamente nuove componenti, testarle e implementarle in pochi giorni. Tipicamente durante una stagione un auto può variare perfino del 70% e questi miglioramenti possono far guadagnare secondi utili a decretare la vittoria.

La partnership tra Microsoft Dynamics e Lotus F1 Team si prolungherà almeno fino al 2016. Il processo d’implementazione tecnologica si sta articolando in 3 diverse fasi. La fase 1 si è conclusa nel novembre 2012 con l’adozione di Microsoft Dynamics AX all’interno delle divisioni Risorse Umane, Amministrazione e Approvvigionamenti. La fase 2A ha fatto leva sul Cloud di Microsoft attraverso i Microsoft Dynamics Life Cycle Services per migrare online nell’Ottobre 2013 la divisione Aerodynamics, il cuore pulsante del team dove nascono i prototipi dell’auto. Nell’ambito di questo primo step della seconda fase è stato anche adottato il modulo Advanced Discrete Manufacturing del Partner To-Increase per ottimizzare il change management a livello ingegneristico, il collaudo e il PLM. La fase 2B si concretizzerà nei prossimi mesi con la migrazione online del resto degli aspetti di pianificazione e produzione. I progetti di successo della divisione Aerodynamics passano infatti in produzione, dove i concept diventano realtà, e i diversi reparti che costruiscono le varie componenti dell’auto agiscono ora sulla base di una pianificazione manuale, mentre grazie a un unico strumento integrato il processo di produzione potrà essere ottimizzato potendo apportare rapide modiche su base quotidiana. La fase 3 prevede infine la possibile adozione di altre tecnologie Microsoft come Azure per insight sui dati di gara, Dynamics CRM per le vendite e il marketing e Dynamics AX Retail per la gestione del merchandising.

In virtù dei primi successi delle applicazioni di business Microsoft Dynamics, Team Lotus F1 Team ha inoltre ampliato la collaborazione con Microsoft adottando altre soluzioni: nell’Aprile 2014 l’intera azienda è migrata su Office 365, il loro sito web gira su Azure, 140 membri del team utilizzano Windows Phone e 20 Surface sono impiegati in varie funzioni, Microsoft SQL e StreamInsight  sono in implementazione per analisi in tempo reale di dati di telemetria.

Affrontare eventi straordinari e gare ben bilanciate implica trasformare un’organizzazione che comprende meccanici, esperti di aerodinamica, produttori e molte altre figure in un team. Ciò richiede trasparenza e chiari insight alla base di ogni singola decisione sulle vetture da porre sulla linea di partenza alla gara successiva. La nostra partnership con Microsoft e l’adozione di Microsoft Dynamics AX ci consente di capitalizzare tutta l’expertise e l’esperienza del team. Più i processi possono essere prevedibili e più siamo efficaci nell’ottimizzare le auto, maggiori probabilità abbiamo di conquistare il podio", dichiara Matthew Carter, CEO, Lotus F1 Team.

Microsoft Dynamics sta aiutando Lotus F1 Team a tradurre le proprie aspirazioni in realtà. “Abbiamo mostrato loro come Microsoft Dynamics AX consentirà di diventare un’organizzazione più agile. Le ‘Dynamic Businesses’ sono organizzazioni connesse con lo sguardo rivolto al futuro, che crescono offrendo alle persone gli strumenti per raggiungere il proprio pieno potenziale. Microsoft sta ridefinendo il modo in cui le soluzioni di business abilitano il successo delle persone, consentono di predire criticità e opportunità e permettono alle organizzazioni di ottenere un vantaggio competitivo. Vogliamo aiutare le aziende a realizzare il proprio pieno potenziale e a generare impatto reale offrendo una soluzione di business end-to-end, flessibile e semplice da utilizzare. Lotus F1 Team crede nella nostra visione e sa che ci stiamo impegnando per far evolvere il loro business”, ha dichiarato Christian Pedersen, General Manager di Microsoft Dynamics AX.

Siamo entusiasti della collaborazione tra Lotus F1 Team e Microsoft Dynamics che in poco tempo ha già offerto risultati di successo, sia in termini di rapidità di implementazione durante le prime fasi, sia in termini di positivo impatto sulle performance di gara. Grazie a un’unica soluzione integrata intendiamo continuare a supportare la scuderia nel fine-tuning dei processi aziendali mission-critical per aiutarli a raggiungere i propri obiettivi in un mercato estremamente dinamico come quello della Formula 1”, afferma Riccardo Sponza, Direttore Marketing della Divisione Dynamics di Microsoft Italia.

Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link:
http://www.microsoft.com/en-us/dynamics/lotus-F1-team.aspx

 

 

Microsoft Srl

Fondata nel 1975, Microsoft offre in tutto il mondo a persone ed organizzazioni le migliori esperienze per ottenere di più dalle proprie attività. Offre una gamma completa di soluzioni, dispositivi e servizi cloud per consentire a tutti di migliorare i risultati delle proprie attività professionali e personali.

Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.it e http://www.microsoft.it/newscenter

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì