Sito dedicato alle Aziende Associate

L’intranet di UniCredit cambia volto

La nuova piattaforma basata su Microsoft SharePoint inaugura un nuovo modello di comunicazione targettizzata, all’insegna della collaborazione e dell’integrazione social

Milano, 26 settembre 2013 – In occasione del Banking Summit 2013, UniCredit presenta insieme a Microsoft la nuova Intranet globale basata su SharePoint. Grazie alla nuova piattaforma, il Gruppo finanziario presente in 20 Paesi e con più di 9400 filiali, sarà in grado di offrire, agli oltre 150.000 dipendenti, contenuti e servizi profilati per lingua e area di business d’appartenenza, migliorandone la collaborazione e la produttività e ottimizzandone di conseguenza il servizio al cliente.

Al progetto, sviluppato grazie al supporto strategico di UniCredit Business Integrated Solutions, la società globale di servizi del Gruppo UniCredit, ha lavorato un team interdisciplinare e internazionale che ha coinvolto 40 persone delle aree Identity & Communication e Information Technology della Banca, seguendo un approccio “bottom-up” che è partito dalle esigenze informative degli utilizzatori finali per definire funzionalità e formati editoriali della nuova piattaforma, sviluppata grazie a Microsoft SharePoint.

L’obiettivo era costruire un’architettura informativa che potesse al contempo sostenere un mix di contenuti globali e locali e integrare la funzionalità social. Grazie al supporto strategico di Microsoft è stato scelto SharePoint proprio in virtù della flessibilità, della semplicità d’uso e delle funzionalità multimediali, multilingua e social.

La fase di test sulla nuova piattaforma, condotta su oltre 3000 utenti del Gruppo, ha fatto registrare consistenti riduzioni delle tempistiche necessarie alla ricerca di notizie (-67%) e  al caricamento  dei contenuti sul nuovo Content Management System (-65%). La percentuale di coloro che ritengono che la nuova soluzione semplifichi l’esperienza di lavoro quotidiana è aumentata dal 38% al 78%.

Sulla intranet aziendale di UniCredit sono attualmente disponibili comunicazioni interne, rassegna stampa e contenuti di business. Ogni dipendente è titolare di un profilo che può modificare configurando liberamente l’accesso ai servizi e alle applicazioni. Tra le funzionalità più apprezzate, la possibilità di segnalare video e news ai colleghi in maniera virale, di accedere e interagire in discussioni online per gli utenti abilitati al social network aziendale, nonché di personalizzare una sezione della home page selezionando i propri tool preferiti, da un set di oltre 150, secondo le proprie esigenze, dall’accesso alle circolari alla formazione online.

“Un grande gruppo internazionale deve parlare con una voce sola – ha dichiarato Patrizio Regis, Head of Group Internal Communications di UniCredit – e deve farlo in competizione con un ecosistema informativo esterno che offre tempestivamente contenuti aggiornati in formati editoriali sempre innovativi. Da qui la nostra esigenza di governare la comunicazione corporate in maniera ottimizzata, puntuale e corretta, facendo però anche un salto di qualità in termini di interazione con gli utenti”.

“In un mercato estremamente competitivo come quello bancario, le nuove tecnologie rappresentano un strumento fondamentale per migliorare  la comunicazione e la collaborazione ed  essere, quindi, più incisivi nella relazione con il cliente  ottimizzandone il servizio e guadagnando un vantaggio di business. Sebbene il mondo banking sia ancora fortemente concentrato sulla razionalizzazione dei costi, i canali digitali interni costituiscono un’area di crescente attenzione e l’esperienza di UniCredit conferma l’importanza di investire per introdurre nuovi modelli di comunicazione - ha dichiarato Tiziana Olivieri, Direttore della Divisione Enterprise e Partner di Microsoft Italia. - Siamo entusiasti di aver collaborato con UniCredit a questo progetto che da vita a un ambiente condiviso grazie a cui è possibile rispondere al contempo ad esigenze di comunicazione, collaborazione e networking. Con queste caratteristiche, la nuova infrastruttura di comunicazione e di produttività si rivela, una leva di business strategica in quanto abilita maggiore efficienza e consente di ottenere importanti risparmi in termini organizzativi”.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la case history online

Microsoft Srl

Fondata nel 1975, Microsoft offre in tutto il mondo a persone ed organizzazioni le migliori esperienze per ottenere di più dalle proprie attività. Offre una gamma completa di soluzioni, dispositivi e servizi cloud per consentire a tutti di migliorare i risultati delle proprie attività professionali e personali.

Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.it e http://www.microsoft.it/newscenter

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì