Sito dedicato alle Aziende Associate

Nuove nomine in Microsoft Italia: Fabio Santini alla guida della nuova Divisione Developer Experience and Evangelism e Andrea Cardillo, nuovo Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia

Milano, 15 Settembre 2014 – In uno scenario in cui si affermano sempre più App e Cloud Computing -  il valore complessivo dell'economia legata alle app in Italia salirà a 40 miliardi nel 2016[1] e gli investimenti sul Cloud hanno registrato un incremento del 31% rispetto al 2013[2] - Microsoft Italia annuncia la nomina di Fabio Santini quale Direttore della Divisione Developer Experience and Evangelism. Nel nuovo incarico a diretto riporto dell’Amministratore Delegato Carlo Purassanta, Fabio Santini ha l’obiettivo di guidare il costante impegno verso i giovani, gli sviluppatori e i professionisti dell’IT, definendo strategie e azioni volte a offrire strumenti tecnologici e opportunità di crescita per consentire a chiunque di trasformare le proprie idee in progetti concreti, capaci di contribuire alla competitività del Paese. In linea con il nuovo nome della Divisione Developer Experience and Evangelism - in precedenza Developer and Platform Evangelism – il team guidato da Santini sarà infatti sempre più focalizzato sulle frontiere dell’innovazione intesa come capacità di offrire strumenti all’avanguardia per abilitare la progettualità e l’imprenditorialità dei singoli e generare un circolo virtuoso d’innovazione.

Sono entusiasta di accogliere questa nuova sfida: il software è la mia passione, sviluppo da quando avevo 12 anni e ho iniziato la mia carriera in Microsoft proprio come Developer Evangelist. Condivido la visione Mobile first, Cloud first di Microsoft e l’impegno che la filiale italiana dedica da sempre ai giovani, agli sviluppatori e ai professionisti dell’IT e sono sicuro che insieme al mio nuovo team potremo capitalizzare quanto fatto finora e offrire sempre crescente supporto a coloro che vogliono sviluppare progetti creativi o gestire in modo efficace l’infrastruttura IT puntando su mobility e cloud” – spiega Fabio Santini.

Fabio Santini vanta un’esperienza di 12 anni in Microsoft e nell’ultimo anno ha ricoperto il ruolo di Direttore della Divisione Server & Tools (oggi Cloud & Enterprise). In precedenza ha fatto parte della Divisione Enterprise e Partner nel ruolo di Business Productivity Sales Manager nel team d’incubazione di Windows Azure e prima ancora ha operato all’interno della Divisione Developer Platform Evangelism come Developer Evangelist e guidato i team Partner Technology Advisor e Partner Strategy and Program all’interno della Divisione Piccola e Media Impresa e Partner.

Prima di entrare a far parte di Microsoft, ha lavorato come R&D Manager in una software house.

Classe ‘71, ha 2 figli e ama trascorrere il proprio tempo libero giocando a calcio e andando al cinema.

Confermando il forte impegno verso il mondo cloud e le soluzioni di infrastruttura IT, Microsoft Italia affida la guida della Divisione Cloud & Enterprise ad Andrea Cardillo, che nel nuovo ruolo dirigerà il team dedicato all’innovazione dell’Information Technology delle aziende di grandi, medie e piccole dimensioni con l’obiettivo di diffondere sempre più l’utilizzo del Cloud Computing e della Business Intelligence tra le organizzazioni del Paese.

In particolare, in linea con la strategia Mobile First - Cloud First, il nuovo Direttore darà seguito all’impegno di Microsoft per promuovere la diffusione del Cloud Computing pubblico, privato e ibrido e, insieme al suo team, punterà al costante miglioramento delle soluzioni e dei servizi in una logica di Cloud OS (Cloud Operating System).

Andrea Cardillo è entrato a far parte di Microsoft nel 2011 con il ruolo di Consulting Practice Manager nell’ambito della Divisione Enterprise Services, con la responsabilità di guidare il team di consulenza di Microsoft Italia.

In precedenza, Andrea Cardillo ha lavorato 12 anni in Accenture in Italia e all’estero – nel Regno Unito, in Francia, Germania, Spagna e negli Emirati Arabi Uniti - ricoprendo diversi ruoli quali consulente, account executive e responsabile delle soluzioni di sicurezza IT per il mercato manifatturiero. Prima di raggiungere Accenture, ha lavorato come PLC Programmer presso una software house di Varese.

Andrea Cardillo ha una Laura in Ingegneria Elettronica conseguito presso il Politecnico di Torino e nel tempo libero ama sciare, andare in bicicletta ma soprattutto a trascorrere tempo con la famiglia giocando con il trenino del suo bimbo. È un forte appassionato di orologi meccanici da polso. 

Sono entusiasta di assumere questo ruolo e mi impegnerò per guidare il team Cloud & Enterprise affinché continui ad accompagnare in modo efficace le organizzazioni italiane in un percorso d’innovazione: in linea con la nuova strategia Mobile First - Cloud First, desidero contribuire alla trasformazione di Microsoft, dell’ecosistema dei Partner e delle aziende clienti affinché il Cloud Computing in Italia diventi una realtà e chiunque possa coglierne appieno il potenziale”, ha dichiarato Andrea Cardillo, nuovo Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia.


[1] Osservatorio “Mobile & App Economy” del Politecnico di Milano (Aprile 2014)

[2] Osservatorio ''Cloud & Ict as a service'' della School of management del Politecnico di Milano (Giugno 2014)

 

Microsoft Srl

Fondata nel 1975, Microsoft offre in tutto il mondo a persone ed organizzazioni le migliori esperienze per ottenere di più dalle proprie attività. Offre una gamma completa di soluzioni, dispositivi e servizi cloud per consentire a tutti di migliorare i risultati delle proprie attività professionali e personali.

Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.it e http://www.microsoft.it/newscenter

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì