Sito dedicato alle Aziende Associate

Technology for Good 2016: il TechSoup Tour si ferma a Bergamo

Un’occasione unica per comprendere le grandi opportunità di crescita per le NGO italiane grazie alla tecnologia

L’evento si inserisce nella cornice dell’impegno di Microsoft e di Fondazione Cariplo per sostenere concretamente lo sviluppo del Terzo Settore, consentendo alle organizzazioni di ottenere di più dalle proprie attività grazie all’innovazione e all’adozione del cloud computing

 

Giovedì 24 novembre 2016 – ore 9.30 – 12.30

Sala Traini c/o Credito Bergamasco

Via San Francesco d’Assisi 4 - Bergamo

 

Bergamo, 23 novembre 2016 – Continua l’impegno di Microsoft e Fondazione Cariplo in collaborazione con TechSoup Italia per promuovere lo sviluppo tecnologico del Terzo Settore.

Il percorso di avvicinamento al territorio iniziato oltre un anno fa con il roadshow “TechSoup Tour” dedicato alle organizzazioni Non Profit, che ha toccato 10 città e oltre 300 organizzazioni in tutte le principali regioni italiane, prosegue facendo tappa in altri 9 centri distribuiti tra Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. L’obiettivo è accelerare l’adozione del cloud computing e delle nuove soluzioni in donazione per il Terzo Settore accessibili tramite l’innovativo programma di donazione tecnologica TechSoup (www.techsoup.it) - che offre accesso a costi marginali ad un ampio listino di prodotti nonché alle ultime tecnologie cloud-based - e il sito microsoft.com/nonprofits.

Dopo le tappe di Como, Padova, Cremona, la nuova edizione del TechSoup Tour si fermerà a Bergamo il prossimo 24 novembre.

L’evento sarà introdotto da Carlo Vimercati, Presidente della Fondazione Comunitaria Bergamo Onlus, e da Oscar Bianchi, Presidente CSV Bergamo.

Seguirà una riflessione, a cura di David Casalini, Co-Founder & CEO di StartupItalia!, sui nuovi orizzonti offerti dalle tecnologie cloud based e le opportunità riservate al Terzio Settore, e un’ampia descrizione dei benefici offerti dal programma di donazione con utili informazioni su come accedervi, a cura di Davide Minelli, Direttore di TechSoup Italia.

Gli eventi del TechSoup Tour rappresentano anche un’importante occasione per condividere esperienze, progetti e riflessioni su come la tecnologia possa essere considerata un fattore abilitante per le realtà che operano nel sociale, arricchito da testimonianze di valore per evidenziare come la diffusione delle nuove tecnologie sia in grado di fornire un aiuto concreto in termini di efficienza, produttività e innovazione. Tra le testimonianze dell’appuntamento bergamasco l’esperienza di Sineresi, Cooperativa Sociale che gestisce attività rivolte alla prima infanzia, ai minori e giovani e agli anziani, e che dal 2015, utilizza Microsoft Office 365 Business Essential per Non Profit: una soluzione che ha permesso, con un impegno economico alla portata di Non Profit, di facilitare il lavoro nelle comunicazioni e nella condivisione dei contatti con immediatezza e intuitività, di gestire file e cartelle condivise da qualsiasi device rimanendo sempre aggiornati.

“La capacità di fare rete e di gestire relazioni umane sono elementi che contraddistinguono la nostra organizzazione, e Office 365 ci sta offrendo le potenzialità per farlo ancora meglio”, dichiara Lidia Balio di Sineresi.

"Il roadshow TechSoup Tour ci ha permesso di incontrare moltissime realtà del Terzo Settore in diverse zone del Paese, e che ci ha fatto ben comprendere l’importanza di presidiare da vicino il territorio, per sensibilizzare le organizzazioni sul ruolo che la tecnologia può avere nel risolvere alcune delle problematiche più complesse della nostra società e nell’amplificare la portata dei risultati” – afferma Paola Andreozzi, Responsabile CSR di Microsoft Italia. “Vogliamo rafforzare il nostro contributo alla crescita del Terzo Settore, che grazie alla tecnologia può guadagnare in competitività”.

“La tecnologia è un fattore fondamentale per la crescita di un sistema economico”, commenta Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione Cariplo. “Dal momento che il Terzo Settore oggi rappresenta un pilastro importante della nostra economia, insieme al Pubblico e alle aziende, è fondamentale che esso sia capace di utilizzare tutte le potenzialità che la tecnologia mette a disposizione; le organizzazioni non profit sono sempre più competitive proprio perché mutuano modalità manageriali dal profit; la formazione sull’utilizzo della tecnologia e del digitale è importantissima, per poter far fare il salto di qualità al Terzo Settore. Per questo noi siamo a fianco di Microsoft e TechSoup: siamo convinti che il non profit possa crescere ancora di più dotandosi di strumenti e conoscenze in questo ambito, anche ai fini di un aspetto fondamentale come la raccolta fondi. Vogliamo un Terzo settore evoluto.”

“Gli incontri con le realtà sul territorio attraverso il roadshow - afferma Davide Minelli, Direttore di TechSoup Italia - ci chiariscono come le organizzazioni non profit devono spesso affrontare sfide e problemi simili a quelle delle aziende for profit ma con una differenza: avendo meno risorse. Il programma TechSoup, attraverso la collaborazione con partner qualificati come Microsoft, consente al Terzo Settore di dotarsi degli strumenti tecnologici più all’avanguardia aumentando l’efficienza e la competenza digitale divenuta ormai un tassello imprescindibile per qualsiasi organizzazione”.

Microsoft Srl

Fondata nel 1975, Microsoft offre in tutto il mondo a persone ed organizzazioni le migliori esperienze per ottenere di più dalle proprie attività. Offre una gamma completa di soluzioni, dispositivi e servizi cloud per consentire a tutti di migliorare i risultati delle proprie attività professionali e personali.

Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.it e http://www.microsoft.it/newscenter

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì