Sito dedicato alle Aziende Associate

Oracle Social Cloud lancia il supporto a LinkedIn per la piattaforma proprietaria Social Relationship Management

Con quest’annuncio Oracle Social Cloud entra a far parte del programma LinkedIn Certified Company Page Partners

Cinisello Balsamo (MI) – 18 luglio, 2014

In breve

Oracle Social Cloud annuncia oggi il supporto di LinkedIn per la sua completa piattaforma di Social Relationship Management (SRM), consentendo ai clienti di Oracle Social di pubblicare, interagire, automatizzare e analizzare le attività effettuate mediante LinkedIn all’interno della piattaforma Oracle SRM. Con quest’annuncio, inoltre, Oracle Social Cloud si unisce ufficialmente al programma LinkedIn Certified Company Page Partners. L’integrazione di LinkedIn offre l’opportunità a Oracle di meglio servire le aziende B2B così come quelle che necessitano di una strategia social multicanale completa per raggiungere e ingaggiare su LinkedIn una base influente di 300 milioni di utenti in oltre 200 nazioni.

La notizia

  • LinkedIn continua ad essere una destinazione fondamentale per il social networking professionale. Secondo Investis, LinkedIn rappresenta circa il 64% di tutte le visite a siti corporate effettuate da social media. LinkedIn è inoltre uno strumento di marketing essenziale per le attività B2B, dal momento che oltre 3 milioni di aziende dispongono di una pagina aziendale su questa piattaforma.
  • Oracle Social ha rafforzato la propria offerta in ambito B2B aggiungendo funzionalità di pubblicazione, interazione, workflow, automazione e sistemi di analisi per i social network. I clienti di Oracle SRM saranno ora in grado di prendere parte alle seguenti attività su LinkedIn:
    • Pubblicazione: visualizzazione e gestione delle bozze esistenti, programmazione e pubblicazione degli aggiornamenti della pagina aziendale su LinkedIn e della pagina vetrina; creazione di aggiornamenti di nuove pagine all’interno di quelle gestite; applicazione di funzionalità di geotargeting agli aggiornamenti relativi a luogo, lingua preferita, dimensione dell’azienda, funzione aziendale, settore ed esperienza.
    • Interazione: visualizzazione, gestione e risposta ai like e ai commenti relativi alle condivisioni nella pagina aziendale interagendo direttamente con i membri di LinkedIn.
    • Workflow & Automazione: gestione dell’autorizzazione delle pagine LinkedIn aziendali e delle pagine vetrina all’interno della piattaforma Oracle SRM e organizzazione delle pagine in diversi raggruppamenti. Assegnazione delle autorizzazioni agli utenti per la gestione, pubblicazione e interazioni con le pagine in diversi raggruppamenti dell’account Oracle SRM.
    • Sistemi di analisi: Oracle SRM offre report a livello di pagina e di post che includono metriche quali il numero di like e di commenti relativi a ogni aggiornamento su LinkedIn.
  • Inoltre, i clienti di Oracle Social saranno in grado di sfruttare le caratteristiche e le funzionalità proprietarie di Oracle SRM per LinkedIn, Dynamic Link Tracking (DLT) e Smart Publishing incluse. Dynamic Link Tracking, un vantaggio competitivo offerto da Oracle SRM, consente agli utenti di meglio tracciare e comprendere il percorso dell'utente e comprendere quale tipologia di post/contenuti stimola all’azione.

Dichiarazioni a supporto

  • “I social network offrono informazioni che nessun’altra fonte di dati è in grado di fornire, rivelando le preferenze degli utenti in modo che le aziende possano realmente comprendere i loro bisogni, desideri e aspetti non graditi,” afferma Judith Sim, chief marketing officer, Oracle. “LinkedIn è una piattaforma di indubbio valore per coloro che operano nel marketing, in particolar modo per le aziende del B2B come Oracle. Oracle è così in grado di comprendere e interagire al meglio con i clienti attuali e potenziali e con gli influencer, garantendo una customer experience di livello superiore per l’intero ciclo”.
  • “La trasformazione del processo d’acquisto del consumatore richiede che le aziende siano in grado di raggiungere i clienti attivi e potenziali, e gli influencer, attraverso molteplici piattaforme e canali, inclusi i social media che stanno sempre più diventando destinazioni popolari anche all’interno del segmento B2B,” afferma Jacques Bégin, Research Analyst, SiriusDecisions. “Le strategie social di successo si basano sulla capacità di ascoltare e apprendere nel luogo giusto per poter interagire con il proprio pubblico di riferimento attraverso messaggi personalizzati e contenuti pertinenti, che forniscano valore e conoscenza al momento opportuno”.
  • “LinkedIn è una piattaforma fondamentale non solo per le aziende in ambito B2B ma anche per quelle che necessitano di una strategia social multipiattaforma completa,” afferma Meg Bear, group vice president, Oracle Social Cloud. “Quest’annuncio rafforza la nostra offerta per le aziende del B2B, in particolar modo se completata con Oracle Eloqua, la soluzione specifica per la CX. Il nostro principale obiettivo è continuare a fornire valore e a innovare affinché i clienti Oracle SRM dispongano di indubbi vantaggi per avere successo nell’attuale scenario social”.

Risorse a supporto

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì