Sito dedicato alle Aziende Associate

Ottimizzare l’inventario: per i retailer ora c’è Oracle Demand Forecasting Cloud Service

Funzionalità integrate di intelligenza artificiale e dashboard intuitive aiutano a prevenire un accumulo eccessivo di scorte e a migliorare la soddisfazione del cliente

Cinisello Balsamo (MI), 8 febbraio 2019

Grazie alla nuova generazione di Oracle Retail Demand Forecasting (RDF) Cloud Service, i retailer possono migliorare la gestione del proprio inventario, avendo una visione completa  della domanda per tutta la durata del ciclo di vita dei prodotti. Machine learning, intelligenza artificiale e funzionalità decisionali sono gli strumenti che permettono di valorizzare tutti i processi di vendita, consentendo di ottimizzare le strategie di pianificazione, ridurre i costi operativi e aumentare la soddisfazione del cliente.

La disponibilità di dashboard moderne e intuitive migliora l’efficienza operativa e l’efficienza dei flussi di lavoro, permettendo di sfruttare in tempo reale ogni nuova informazione ottenuta per migliorare la gestione dell’inventario. 

Oracle Retail Demand Forecasting Cloud Service fa parte dell’offerta Oracle per il Modern Retail, che si basa su una piattaforma cloud nativa ed è allineata alle soluzioni presenti nella suite Oracle Retail Planning & Optimization.

“Le  esigenze  dei clienti si  evolvono sempre più rapidamente,  pertanto è imperativo che i retailer si muovano altrettanto in fretta per ottimizzare l’inventario e la gestione della domanda. Un inventario troppo scarno significa avere clienti insoddisfatti. Uno stock eccessivo crea problemi economici e porta a dover attuare politiche di sconto poco redditizie” afferma Jeff Warren, vicepresidente di Oracle Retail. “Abbiamo distillato oltre 15 anni di esperienza, raccolta aiutando centinaia di retailer a livello mondiale a prevedere la domanda, e l’abbiamo trasferita in una soluzione completa e moderna, che crea valore consentendo di ottenere previsioni accurate delle necessità di inventario, lungo l’intero ciclo di vita del prodotto. I nostri clienti hanno chiesto e noi abbiamo risposto”.

Ad esempio, la soluzione è stata messa alla prova facendo un confronto con i dati relativi ai risultati ottenuti da un importante retailer specializzato nel periodo delle Feste del 2017. L’azienda aveva venduto 2,2 milioni di prodotti, che rappresentavano un fatturato di oltre 480 milioni di dollari. Se avesse avuto a disposizione previsioni più accurate, si sarebbe potuto vendere lo stesso numero di prodotti con almeno 345.000 unità di scorte in meno.

Inoltre - facendo uso delle funzionalità di data science di nuova generazione totalmente automatizzate che la nuova soluzione Oracle offre - l’azienda avrebbe potuto migliorare il 70% delle sue previsioni relative alle promozioni, garantendo ai suoi clienti lo stesso livello di servizio.

Attuare strategie di unified commerce è sempre più importante e questo accresce la necessità di disporre di strumenti che permettano di supportare su tutti i canali di vendita tutti i processi commerciali chiave (pianificazione della domanda, pianificazione dell’approvvigionamento, pianificazione dell’inventario, gestione delle vendite e della relativa operatività, gestione e operatività dello stock).

Un’indagine di Gartner condotta nel 2017 coinvolgendo responsabili supply chain di aziende di vari settori, ha messo in evidenza l’importanza della capacità di pianificazione. Dovendo indicare le tre principali aree di investimento nel periodo 2016 – 2017,  “il il 36% degli intervistati appartenenti ad imprese del settore retail ha menzionato l’adeguamento delle proprie capacità di gestione della domanda,” scrivono gli esperti di Gartner Mike Griswold e Alex Pradhan. (Fonte: Gartner Market Guide for Retail Forecasting and Replenishment Solutions -  31 dicembre 2018)

Ottimizzare l’accuratezza previsionale durante tutto il ciclo di vita del prodotto

Con il servizio cloud Oracle Retail Demand Forecasting di nuova generazione, i retailer possono:

  • personalizzare gli approcci alla gestione del ciclo di vita dei prodotti a breve e lunga durata, ottimizzando l’accuratezza previsionale;
  • adattare le proprie scelte alle nuove tendenze, alla stagionalità, agli out-of-stock, alle esigenze promozionali;
  • allinearsi ai driver specifici della domanda, migliorando complessivamente la customer experience – dal momento dell’ingaggio del cliente fino al percorso di acquisto e alla conclusione della vendita;
  • sfruttare le dashboard di visualizzazione dei dati per supportare giorno per giorno tutte le attività previsionali: previsioni generali, scorecard, eccezioni, approvazioni;
  • ottenere trasparenza nella supply chain, potendo condividere con processi analitici e utenti finali i dati previsionali e utilizzarli per migliorare la produttività del proprio inventario;
  • coordinare e condurre simulazioni di risultato demand-driven, utilizzando previsioni che si adattano in tempo reale in funzione delle nuove informazioni disponibili, e senza dipendere da processi batch, così da ottenere una maggiore agilità operativa.

A proposito di Oracle Retail

Oracle è la piattaforma moderna per il retail. Oracle propone ai retailer una piattaforma completa, aperta e integrata per applicazioni aziendali all’avanguardia, servizi cloud e hardware progettati per lavorare insieme. I principali retailer nel settore della moda, dell’alimentare e di varie specialità utilizzano le soluzioni Oracle per decollare da una miglior pratica a una pratica futura, guidando l’agilità operativa e affinando la customer experience. Per maggiori informazioni, visita il nostro sito internet su www.oracle.com/retail.

Oracle

Oracle Cloud offre una suite completa di applicazioni integrate per Vendite, Servizi, Marketing, Human Resources, Finance, Supply Chain e Manufacturing, oltre a servizi di Infrastruttura di seconda generazione, altamente automatizzati e sicuri, tra cui anche l’Oracle Autonomous Database. Per maggiori informazioni su Oracle (NYSE: ORCL) www.oracle.com/it.

 

Press Contact
Oracle Italia
Simona Menghini
02 24959965 - 342 6989617
simona.menghini@oracle.com


Prima Pagina Comunicazione
Caterina Ferrara, Viviana Viviani, Christopher Rovetti
02 91339811
team.oracle@primapagina.it

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì