Sito dedicato alle Aziende Associate

Schneider Electric leader nel Magic Quadrant di Gartner per il Data Center Infrastructure Management

Milano – 3 dicembre 2014 — Schneider Electric, specialista globale nella gestione dell'energia, ha annunciato oggi di essere stata collocata da Gartner tra i leader del Magic Quadrant for Data Center Infrastructure Management (DCIM)1 per la propria suite software StruxureWare Data Center™.

Il DCIM ha fatto il suo ingresso proprio quest’anno nel Magic Quadrant; una delle principali fonti di analisi per la comparazione della concorrenza nel settore IT, sia per le disamine approfondite che offre su mercato e soluzioni, sia per la sintesi visiva tra direzione e maturità dei mercati per i principali vendor.

"Il fatto che Gartner abbia introdotto un Magic Quadrant sul DCIM riflette la crescente maturità di questo settore, nonché la necessità di offrire al mercato una visione chiara. Man mano che il nostro mondo diventa sempre più digitale, i Data Center assumono il ruolo di linfa vitale delle informazioni mission-critical e dei servizi – facendo emergere la necessità di strumenti DCIM in grado di garantire efficienza e continuità operativa", spiega Fabrizio Landini, vice presidente della business unit IT di Schneider Electric, per le regioni Italia, Iberia e Nordics. "Essere stati indicati leader nel Magic Quadrant di Gartner è una conferma della nostra capacità di supportare i Data Center Manager a gestire le loro esigenze sempre crescenti, a prendere decisioni strategiche sul consumo di energia, sui cambiamenti tecnologici e sull’ottimizzazione delle risorse, in base ad analisi compiute in tempo reale."

L’analisi di Gartner scaturisce da un ampio processo di revisione durato più di otto mesi, che ha incluso l’esame delle caratteristiche del prodotto attualmente in commercio, la roadmap sul prodotto e sulla strategia, oltre ai modelli di pricing e interviste ai clienti. Nel Gartner Magic Quadrant Schneider Electric è stata posizionata al vertice per completezza di visione e capacità di esecuzione, posizione che è il risultato della completezza della soluzione StruxureWare per Data Center, che permette la gestione di alimentazione, raffreddamento, sicurezza e utilizzo di energia dei sistemi informativi, così come la sua capacità di colmare il divario tra IT e facility management.

La soluzione StruxureWare per Data Center di Schneider Electric viene costantemente aggiornata e rinnovata:

  • All'inizio di quest'anno Schneider Electric ha annunciato una partnership con Vigilent per Data Center Operation: Cooling Optimize, un add-on in grado di attivare l’auto-correzione automatica delle problematiche relative alla temperatura dell’aria, fornendo ai responsabili Data Center un controllo migliore sulle operazioni di raffreddamento.
  • Sempre quest'anno Schneider Electric ha integrato StruxureWare per Data Center con la Universal Configuration Management Database di HP, consentendo una maggiore comunicazione tra l'IT Service Management (ITSM) e le piattaforme DCIM – per favorire una gestione più coerente dell’attività complessiva del Data Center.
  • Più recentemente, Schneider Electric ha rilasciato StruxureWare Data Center Operation v7.4, che riduce la necessità di investimento iniziale e le spese operative, consentendo una maggiore capacità di alimentazione, il corretto dimensionamento dell’infrastruttura fisica e l’integrazione con i sistemi DCIM esistenti. Inoltre, uno dei principali vantaggi è costituito dalla possibilità di ottimizzare la gestione della colocation, una crescente necessità in un momento in cui il mercato del Cloud e della colocation continua a espandersi assai velocemente.

La suite StruxureWare per Data Center di Schneider Electric consente la massima efficienza durante tutto il ciclo di vita del Data Center, dalla progettazione e costruzione, a funzionamento, assessment e pianificazione. Ulteriori informazioni, sono disponibili sul sito web di Schneider Electric.

La versione integrale del Magic Quadrant è disponibile all'indirizzo www.gartner.com, visibile su abbonamento.

1 Gartner “Magic Quadrant for Data Center Infrastructure Management Tools” di Jay E. Pultz, David J. Cappuccio, April Adams, Federico De Silva, Naveen Mishra, Henrique Cecci, Rakesh Kumar, 22 settembre 2014

 
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì