Sito dedicato alle Aziende Associate

Zucchetti arricchisce la propria offerta con la soluzione di Whistleblowing

Norme, obblighi, adempimenti… per Zucchetti essere il partner tecnologico di aziende e professionisti significa anche mettere questi soggetti nelle condizioni di gestire e controllare al meglio ogni aspetto legale della propria attività

È questo il motivo per il quale recentemente il gruppo ha aggiunto alla sua offerta una soluzione strategica per la gestione delle segnalazioni di illeciti nelle aziende (c.d.Whistleblowing); ma capiamo bene di che cosa si tratta.

Adottando il modello Organizzativo 231, le aziende cercano di prevenire una serie di reati e prevengono le responsabilità penali delle entità giuridiche stesse. Questo significa che la società che tragga vantaggi dall’attività illecita del proprio dipendente ne risponde penalmente qualora non si sia dotata di strumenti atti a evitare l’illecito.

Tra questi strumenti abbiamo l’adozione di un modello di organizzazione, gestione e controllo e l’istituzione di un codice etico dal quale dipende anche l’impiego di una procedura di whistleblowing.

E si perché proprio il whistleblowing è quella pratica che consiste nella possibilità per il dipendente di segnalare l’illecito di un collega vedendosi garantito, da parte dell’azienda, la garanzia di riservatezza e, in aggiunta, il mantenimento dell’anonimato, nonché tutta una serie di altre tutele relative alla sua attività e alla sua mansione lavorativa; e quale strumento, se non proprio uno tecnologico, può aiutare le imprese a fare questo nel migliore dei modi?

Ecco che nasce My Whistleblowing, la soluzione firmata My Governance e Zucchetti che consente all’azienda di mettere a disposizione del proprio dipendente uno strumento semplice e sicuro per effettuare in maniera riservata e protetta le segnalazioni di illeciti.

"Sono molto soddisfatto che la strada di My Governance e quella di Zucchetti si siano incontrate in questo sodalizio – dichiara Davide Caiazzo, amministratore delegato di My Governance –. Sono certo che My Governance potrà trarre grande vantaggio dalla sinergia con Zucchetti, soprattutto alla luce della solida rete commerciale del gruppo. Inoltre, la nostra realtà porta con sé una expertise specifica legata al mondo della compliance che potrà costituire un valore aggiunto per tutti".

Un incontro anche “naturale” in quanto con Zucchetti ci lega una condivisione di valori e principi quali la passione, l’impegno per il lavoro, la cura del cliente, l’attenzione al dettaglio” aggiunge Lorenzo M. Di Vecchio, chairman di My Governance.

Oltre a My Whistleblowing, della suite My Governance fa parte, tra gli altri, My Meetings, un software per la digitalizzazione delle riunioni societarie (C.d.A., assemblee, comitati) che permette di creare velocemente e gestire in pochi click sia le attività legate all’organizzazione della riunione, tramite convocazioni virtuali, conferma presenza (video, audio, fisica), condivisione documenti, sia le attività della gestione stessa della riunione, con voti digitali e archiviazione automatica della relativa documentazione – afferma Paolo Susani, direttore commerciale di Zucchetti –. Questo da ulteriore valore aggiunto a una soluzione che già di suo ci permette di arricchire in maniera decisiva l’offerta che rivolgiamo alle aziende in ottica di compliance alle normative vigenti.”

Contatti ufficio stampa:
Dr. Luca Marchitelli +39.0371.5942547 +39.335.6624233 Luca.Marchitelli@zucchetti.it  
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì