I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automazione Automotive Aziende associate Banche Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Casi di successo Chimica Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Dati, report e ricerche Difesa Digital API Innovation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Industria ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software RFID Risultati finanziari Sanità Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Start Up Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni & Media Telecontrollo Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities Utility VAR (Value Added Reseller)
Soluzione: Outsourcing ICT

10 anni di partnership per un OUTSOURCING TECNOLOGICO

Il cliente

La Flexider S.r.l. è la sussidiaria italiana, con sede a Torino di gruppo internazionale. Il Gruppo Flexider Impiega circa 275 addetti alla produzione di flessibili per auto, compensatori di dilatazione per impianti industriali e componenti aereonautici in tre stabilimenti in Polonia, Italia, e Sud Africa. La direzione italiana sviluppa i prodotti e l’offerta del gruppo e coordina la distribuzione sul mercato mondiale. La Flexider annovera tra i suoi clienti importanti gruppi automobilistici Europei e gruppi petrolchimici a livello mondiale, attualmente si sta sviluppando sul mercato nord americano e sui mercati emergenti.

La sfida

Il sistema informativo del gruppo è operativo presso la sede di Torino ove sono sviluppate e gestite le applicazioni amministrative, commerciali e tecnologiche del gruppo. Gli impianti di produzione sono serviti da Torino che cura anche il coordinamento e la gestione operativa delle infrastrutture IT locali. La strategia IT del Gruppo è incentrata da sempre sulla semplificazione degli ambienti applicativi, da sempre operativi su piattaforma AS400 e sul contenimento dei costi e degli investimenti che non siano specificatamente destinati alle attività di progettazione e realizzazione dei propri prodotti, che sono distribuiti sul mercato internazionale attraverso una rete di agenti e di partner. Flexider sentiva l’esigenza di un profondo rinnovamento dell’intera infrastruttura IT (server, posti di lavoro, stampanti, ..) che gestiva in proprio, ed in fase di provider selection incontro CBT e per la prima volta valutò costi e benefici della proposizione di full outsourcing EasyWare®

La soluzione

L’esigenza del cliente sembrava perfettamente in linea con la proposta di soluzioniservizi EasyWare® di CBT che vantava una consolidata esperienza e molteplici implementazioni di simile e superiore rilevanza. Dopo una attenta valutazione dei costi e dei benefici connessi all’assegnazione ad un outsourcer della fornitura di nuovi apparati, del loro aggiornamento e della loro gestione operativa, ed una verifica delle competenze e delle capacità del futuro partner, il progetto fu avviato e ed implementato in tempi brevi e senza impatto sulle operatività dell’azienda. CBT acquisì in toto le infrastrutture ed il personale operativo IT di Flexider, realizzò il rinnovamento tecnologico basato su tecnologie IBM e Microsoft ed Open Source, aggiornò le piattaforme di middleware ed implementò le tecnologie di management per la gestione locale e remota dei sistemi e dei servizi mail, web ed office del Gruppo. Il perimetro progettuale iniziale prevedeva la progressiva sostituzione di un primo lotto di un centinaio di postazioni di lavoro e del parco dei server istallati. L’aggiornamento per lotti, basato sulla obsolescenza progressiva delle postazioni è continuata nel tempo con l’obiettivo di mantenere un parco di apparati aggiornato sia a livello HW che SW. La soddisfazione del cliente ha portato a successivi rinnovi del contratto EasyWare® che si è nel tempo arricchito di nuove tecnologie, nuove piattaforme e nuovi servizi per assecondare la domanda di risorse IT dell’Azienda sempre assicurando elevati livelli di qualità e efficienza economica del servizio complessivo. Le ultime implementazioni della piattaforma EasyWare® per Flexider sono basate sulle più aggiornate tecnologie BLADE (IBM®) e sulla virtualizzazione degli ambienti server (VMware®) per assicurare la flessibilità delle risorse e la Business Continuity dei servizi IT agli interni.

I benefici

Flexider ha subito ottenuto una drastica riduzione dei costi d’investimento per l’IT mantenendo però il proprio parco tecnologico aggiornato e rinnovato con continuità e gestito da un personale tecnico altamente qualificato, certificato e competente. Ulteriore vantaggio è derivato dalla semplicità della relazione con il partner determinata dalla identificazione di un interlocutore unico sempre attento alle esigenze del cliente e proto a risolvere i problemi e le criticità anche se non previste contrattualmente.

08 luglio 2013
Documenti
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì