E’ online da oggi il Portale Antiriciclaggio Italia, punto di riferimento per notai, avvocati, commercialisti e intermediari finanziari chiamati a rispondere agli obblighi normativi in materia di antiriciclaggio

Titolare effettivo, adeguata verifica, documentazione completa e mirata, navigabile con motore di ricerca semantica, pareri legali online e formazione: tutto disponibile in un solo strumento

10 aprile 2014

Roma – 10 aprile 2014 – Almawave, Academia Edizione e Formazione e Studio Legale Fisicaro, in collaborazione con Bureau van Dijk, Wolters Kluwer e SGR Consulting, presentano il nuovo Portale Antiriciclaggio Italia, strumento indispensabile per assicurare il rispetto dei requisiti della normativa antiriciclaggio, indirizzato a notai, avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, revisori legali, intermediari finanziari. Il Portale viene illustrato oggi al 2° Salone Antiriciclaggio, organizzato da SGR Consulting.

I servizi offerti, grazie alle partnership strette con i migliori provider informativi a livello mondiale, consentono di disporre, in un unico punto di accesso, di informazioni e supporti sempre aggiornati.

Il Portale Antiriciclaggio Italia garantisce la conformità rispetto agli adempimenti e obblighi antiriciclaggio in sede di controllo ispettivo e di mettere in sicurezza i destinatari della normativa antiriciclaggio riguardo a:

  • l'adeguatezza degli assetti organizzativi e procedurali;
  • il rispetto dell’adeguata verifica della clientela
  • la formazione del personale.

La piattaforma è disponibile da oggi online, nella sua versione completa, all’indirizzo www.antiriciclaggioitalia.it

Sul Portale è disponibile un archivio completo di documenti in ambito antiriciclaggio relativi a normativa primaria e secondaria, Sentenze della Corte di Cassazione, dottrina, circolari, integrato da materiale fornito da Wolters Kluwer. Una banca dati informativa unica, continuamente aggiornata, in linea con la costante evoluzione legislativa e giurisprudenziale. Permette di risparmiare tempo ed energie nella ricerca di documenti, sempre disponibili, nel testo vigente.

Per la ricerca documentale il Portale utilizza Iride, il motore di analisi semantica e ontologica di proprietà diAlmawave, che consente di navigare e catalogare i complessi contenuti dei documenti, in modo mirato, intuitivo e selettivo, utilizzando prevalentemente concetti espressi in linguaggio naturale. È uno strumento “intelligente” ed evoluto di ricerca e navigazione, che consente di attuare analisi approfondite e puntuali selezioni, superando il semplice modello di ricerca per “parole chiave”.

Un questionario onlinedinamico e interattivo di facile utilizzo guida l’utente durante tutte le attività diadeguata verifica del cliente e del titolare effettivo, secondo quanto previsto dal D.lgs. 231/2007. La compilazione del questionario consente di mettere in sicurezza i destinatari degli obblighi antiriciclaggio.

Il Portale Antiriciclaggio Italia permette di accedere alle informazioni presenti nelle principali banche dati nazionali e internazionali e di individuare, attraverso un’indagine mirata della compagine sociale della società cliente, il Titolare Effettivo ovvero la persona fisica che, in ultima istanza, possiede o controlla la società. Il servizio è integrato da Bureau van Dijk, leader mondiale nella fornitura di soluzioni ed informazioni economico- finanziarie. In pochi minuti è quindi possibile ottenere, anche per i Gruppi caratterizzati da entità dislocate su più Stati, informazioni che altrimenti richiederebbero tempi lunghi, indagini complesse e costose.

Il servizio offre, grazie al contributo diretto dello Studio Legale Fisicaro, in tempi rapidi, pareri legali online in materia di antiriciclaggio e responsabilità amministrative degli enti. Inoltre propone corsi online fruibili secondo le disponibilità di tempo e di luogo dei discenti e formazione in aula con rilascio di attestazione da parte della Società Academia Edizione e Formazione, ai sensi dell'articolo 54 del decreto legislativo 231 del 2007 per coloro che ricoprono la funzione antiriciclaggio e responsabili della segnalazione di operazione sospetta. Fornisce, per gli aventi diritto, la certificazione delle competenze antiriciclaggio. I candidati che superano il rigoroso esame di certificazione si distinguono come esperti pienamente qualificati per assolvere a complessi compiti in tema di antiriciclaggio per gli Istituti bancari e assicurativi in Europa. E’ attivo anche un servizio di newsletter settimanale che garantisce segnalazioni sulle maggiori novità in tema di antiriciclaggio con puntualità e precisione.

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì