Il progetto AlmavivA Green vince il Premio “Buone Pratiche HR 2014”. Premiate le aziende ecosostenibili al 43° Congresso Nazionale Aidp

AlmavivA si è aggiudicata il secondo premio “Buone pratiche HR 2014” al 43° Congresso Nazionale Aidp, Associazione Italiana per la Direzione del Personale

29 maggio 2014

Il Premio AIDP è dedicato alle storie e ai risultati delle aziende che in Italia fanno dell'impegno sostenibile un elemento di competitività e un criterio guida nella definizione delle strategie aziendali.

A giudicare i 7 progetti finalisti individuati da una Commissione di esperti su 36 candidature è stata una platea qualificata di quasi 500 votanti.
 

Il podio d’argento di AlmavivA è stato ottenuto grazie alle caratteristiche di innovazione del Progetto AlmavivA Green.

AlmavivA ha scelto una strada originale: trasformare il Gruppo AlmavivA in senso ecosostenibile grazie all’impegno comune di  Azienda e sindacato.

E’ stato costituito un Green Team misto (Azienda-Rsu) e trasversale (con rappresentanti delle diverse aree interessate: Risorse Umane, Comunicazione, Servizi Generali, Acquisti, Qualità ecc..), con il compito di promuovere e coordinare tutte le attività Green in azienda.

Sono state messe in campo azioni volte a ridurre i consumi e l’impatto ambientale delle attività attraverso modelli di comportamento e interventi organizzativi e di gestione di impianti e logistica. È stata, inoltre, innovata l’offerta commerciale in campo ambientale attraverso la realizzazione di architetture e servizi IT secondo principi di efficienza energetica.
AlmavivA ha realizzato, ed utilizza presso le proprie sedi, SEM – Smart Energy Management, una piattaforma IT per il monitoraggio e la razionalizzazione dei consumi energetici degli edifici.

A titolo di esempio, i risultati conseguiti dal 2009 al 2013 sono stati: riduzione del 60% dei consumi energetici pro-capite nella sede di Roma Casal Boccone per 2.300 tonnellate di CO2; riduzione del consumo di carta da 16,9 kg/p a 8,3 kg/p; riduzione di 1 milione di bottiglie di plastica all'anno.
E’ stata inoltre triplicata la potenza di elaborazione dell’Hyper CED AlmavivA, riducendo i consumi del 45%, migrando da sistemi di elaborazione tradizionali a virtualizzati ad alta efficienza.
Il progetto AlmavivA Green ha inoltre permesso di migliorare la qualità del sistema di relazioni industriali grazie al confronto azienda-sindacato su livelli di interlocuzione più alti e al perseguimento di un importante obiettivo comune.
Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì