BT progetta una nuova infrastruttura di rete digitale per ABB

12 gennaio 2022

La nuova rete garantirà ampia possibilità di scelta e flessibilità e costituirà una piattaforma core sostenibile, resiliente e sicura
 

BT ha annunciato oggi che sta collaborando con ABB per migliorare la sua rete di comunicazione internazionale per quanto concerne nuovi livelli di performace, scelta e agilità, così da meglio supportare il nuovo modello operativo dell'azienda.

Ciò fa seguito alla firma di un nuovo contratto tra le due aziende, che si basa sull’accordo siglato nel 2014, in virtù del quale BT ha consolidato e ottimizzato la rete internazionale di ABB. Ora BT, in collaborazione con il team Information Systems di ABB, trasformerà l'infrastruttura di rete realizzando una piattaforma core sostenibile, resiliente e sicura, caratterizzata da un servizio gestito altamente automatizzato e data-driven.

La sicurezza è una priorità assoluta per ABB nell’implementazione della sua strategia cloud, che include il consolidamento dei data center e lo spostamento di più applicazioni e dati nel cloud. BT favorirà le ambizioni cloud-first di ABB con un ambiente di sicurezza informatica end-to-end, conforme e multilivello. Implementerà, gestirà e monitorerà oltre 1.100 dispositivi end-point, verificando puntualmente ogni dispositivo, utente e applicazione che accede alla rete.

L'infrastruttura di comunicazione collegherà in modo affidabile e sicuro persone, dispositivi e apparati in oltre 600 sedi in 60 paesi e grazie alla più recente tecnologia di rete software-defined, offrirà ad ABB una scelta di opzioni di connettività per ogni sito, incluso l'accesso 5G.

BT fornirà inoltre ad ABB una nuova piattaforma software-driven veicolata su Wifi 6 per consentire la mobilità e le soluzioni di digital manufacturing, quali la robotica, l’Internet of Things (IoT) e le tecnologie Big Data nei siti produttivi. Il contratto impegna entrambe le aziende in un fondo di co-innovazione.

Con la scelta di BT, ABB affida la realizzazione della sua rete a un fornitore che utilizza il 100% di elettricità rinnovabile a livello globale con l'impegno di raggiungere emissioni nette pari a zero in tutte le sue attività entro il 2030.

“L’eccellenza tecnologia e le capacità digitali di ABB sono profondamente radicate nel nostro DNA. Mantenere e migliorare la nostra innovazione, la nostra tecnologia e la nostra leadership digitale è una priorità strategica di tutta l'azienda", ha affermato Alec Joannou, Group CIO, ABB. “BT è un'ottima scelta per la nostra funzione Information Systems. Come nostro partner di fiducia, ci ha aiutato a tenere il passo con un panorama digitale dinamico e ora sta facendo evolvere la nostra infrastruttura di comunicazione per sostenere le nostre ambizioni digitali."

"La rete cloud-first e i servizi digitali gestiti che stiamo fornendo ad ABB miglioreranno ulteriormente l'agilità di tutte le loro attività", ha detto Bas Burger, CEO, Global, BT. "La grande fiducia tra le nostre aziende ci consente di andare avanti nel connettere persone, dispositivi e apparati di ABB in modo sostenibile e responsabile."             

FINE

BT 

BT Group è il principale fornitore di telecomunicazioni e reti del Regno Unito, oltre ad essere uno dei principali fornitori di servizi e soluzioni di comunicazione a livello globale, servendo clienti in 180 paesi. Le principali attività nel Regno Unito includono servizi di voce fissa, mobile, banda larga e TV (compresa BT Sport) e una gamma di prodotti su reti fisse e mobili convergenti a clienti privati, aziendali e del settore pubblico. Ai suoi clienti globali, BT fornisce servizi gestiti, sicurezza e servizi di rete e infrastruttura IT a supporto delle loro operazioni in tutto il mondo. BT è organizzata in quattro divisioni customer-facing: Consumer, Enterprise, Global e la consociata interamente controllata, Openreach, che fornisce servizi di accesso di rete a oltre 650 communication provider che vendono servizi telefonici, a banda larga ed Ethernet al mondo consumer e alle aziende in tutto il Regno Unito.

Nell'anno terminato il 31 marzo 2021, i ricavi dichiarati di BT Group sono stati pari a 21.331 milioni di sterline con un utile prima delle imposte di 1.804 milioni di sterline.

British Telecommunications plc è una società interamente controllata di BT Group plc e comprende praticamente tutte le attività e gli asset del Gruppo BT. BT Group plc è quotata alla Borsa di Londra.

Per maggiori informazioni, visita il sito www.bt.com/about

 

Esegui ricerca

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

Power by Kalì